Giornate di Primavera del FAI 2024: due giorni per scoprire i luoghi chiusi o difficilmente visitabili a Napoli

Due-visite-Gratuite-a-Villa-Rosebery-a-Napoli.jpg

© Napoli da Vivere

Anche quest’anno ritornano le giornate di Primavera del FAI che ci permetteranno di scoprire tanti luoghi straordinari, alcuni sempre chiusi al pubblico o difficilmente visitabili. Due giornate speciali tra arte, cultura e natura

 

 

Anche a Napoli e nelle vicinanze sabato 23 e domenica 24 marzo 2024 si terranno le giornate di Primavera del FAI una bella manifestazione che si tiene in Italia da oltre 30 anni. Ed anche quest’anno saranno aperti alle visite tanti luoghi di storia, arte e natura tutti da scoprire con i volontari del Fai.

Un evento realmente straordinario che propone, in tutta Italia, visite a contributo libero proposte dai volontari della Fondazione in oltre 750 luoghi in 400 città, la maggior parte dei quali solitamente inaccessibili o poco conosciuti. A Napoli aperti luoghi bellissimi come Castel Capuano e Villa Rosebery con il Parco e Palazzina Borbonica e poi il Rettorato e Aula Magna Storica della Federico II ed il Quartier Generale Marina, la Base Navale di Napoli.

Giornate Fai di Primavera 2024: i luoghi visitabili di Napoli e vicinanze

A Napoli tante visite a contributo libero proposte dai volontari della Fondazione, siti meravigliosi che si dovrebbero visitare tutti. I luoghi visitabili a Napoli città sono i seguenti e, cliccando sul nome troverete anche i link per orari e altre info. Alcune visite sono aperte solo ai soci FAI. 

baia di ieranto massa lubrense napoli da vivere

© Napoli da Vivere

© Napoli da Vivere

Scopri su Napoli da Vivere, gli altri luoghi visitabili in tutta la Campania.

 Maggiori informazioni – FAI Fondo Ambiente Italia

© Napoli da Vivere 2024 – riproduzione riservata – Questo articolo è un contenuto originale di Napoli da Vivere e pertanto protetto da copyright. La sua copia è vietata e la sua riproduzione anche parziale deve essere autorizzata.

scroll to top