3 installazioni artistiche da non perdere per l’Estate 2023 a Napoli

Crossing-the-Sea-da-Made-in-Cloister-Feuerman4.jpg

Crossing the Sea - ph Made in Cloister

Arte pubblica a Napoli: scopri le straordinarie opere di Carole A. Feuerman, Milot e Philip Colbert che ci accompagneranno per l’estate 2023

 

Napoli è una città ricca di cultura, storia e arte contemporanea. E quest’estate, tre eccezionali iniziative artistiche temporanee si distinguono per la loro originalità e impatto visivo. Tre eventi di Arte Pubblica da vedere assolutamente a Napoli. Dai maestosi nuotatori di Carole A. Feuerman alle imponenti chiavi di Milot, fino alle divertenti e audaci sculture di aragoste di Philip Colbert, queste installazioni sono un must per gli amanti dell’arte che visitano Napoli. Scopriamo insieme quali sono le opere più originali da non perdere in questa stagione.

“Crossing the Sea” di Carole A. Feuerman: arte iperrealista a Made in Cloister

La mostra “Crossing the Sea” presenta le opere iperrealiste dell’artista Carole A. Feuerman, celebre scultrice nota per i suoi nuotatori in resina che catturano l’attenzione con gocce d’acqua riflettenti. Questa esposizione, curata da Demetrio Paparoni e promossa dalla Fondazione Made in Cloister e dalla Bel Air Fine Art, offre un’esperienza artistica straordinaria. Le opere di Feuerman evocano sensazioni di incanto e purezza, mentre raccontano una storia di eroismo e trionfo legata al mare. Non perdere questa mostra unica! Aperta dal mercoledì alla domenica, con un costo di ingresso di 5 euro (gratuito per i minori di 18 anni, gli over 65 e i residenti di Porta Capuana).

“Key of Today” di Milot: arte pubblica e simbolismo a Piazza Mercato

Nella suggestiva Piazza Mercato, troverete “Key of Today” dell’artista italo-albanese Milot. Quest’opera monumentale, alta 10 metri e lunga 20 metri, rappresenta una gigantesca chiave in acciaio corten e invita ad aprire le porte per superare pregiudizi e paure. Inserita nel progetto “Keys of Unity” curato da Maurizio De Giovanni e promosso dall’Associazione Mille Volti, “Key of Today” è un simbolo di dialogo e rinascita per una società inclusiva. Questa magnifica installazione pesa 40 quintali ed è destinata a incantare i visitatori di Napoli. Ammirala prima che parta per il suo tour in città come Roma, Firenze, Madrid e Atene! Maggiori informazioni: Piazza Mercato – “Key of Today” 

“The Lobster Empire” di Philip Colbert: arte audace e divertente a San Martino

Sul piazzale di fronte al Museo di San Martino, immergiti nel fantastico mondo di “The Lobster Empire” di Philip Colbert. Quest’artista scozzese di fama internazionale ha creato quattro sculture giganti raffiguranti aragoste dallo stile cartoonesco. Le sue opere si distinguono per la loro vivacità e originalità, offrendo un contrasto sorprendente con le opere classiche all’interno del museo. Curata da Catherine Loewe e promossa dal Comune di Napoli, questa mostra rappresenta un’opportunità unica per immergersi nell’arte contemporanea di alto livello. Maggiori informazioni: San Martino – “The Lobster Empire”

© Napoli da Vivere 2023 – riproduzione riservata – Questo articolo è un contenuto originale di Napoli da Vivere e pertanto protetto da copyright. La sua copia è vietata e la sua riproduzione anche parziale deve essere autorizzata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top
Send this to a friend