Il Balletto del Teatro di San Carlo al Politeama con “Raymonda e i giovani coreografi”

balletto-san-carlo-Ph-Facebook-Teatro-San-Carlo-2.jpg

Ph Facebook Teatro San Carlo

Tante serate al Teatro Politeama di Napoli con la grande danza del San Carlo con come protagonisti le Étoiles, Solisti e Corpo di Ballo del Teatro di San Carlo

 

 

Anche il Balletto del Teatro di San Carlo, diretto da Clotilde Vayer, porterà i suoi spettacoli al Teatro Politeama di Napoli in attesa del completamento dei lavori nella bella sala del San Carlo.

Ph Facebook Teatro San Carlo

Da sabato 28 gennaio a mercoledì 1 febbraio e poi ancora dal 23 al 29 marzo 2023 lo spettacolo di danza “Raymonda e i giovani coreografi” sarà presentato al Politeama nella grande sala di via Monte di Dio.

Uno spettacolo che racchiude diverse coreografie: in particolare nella prima parte ci sarà il terzo atto di Raymonda nella celebre coreografia di Marius Petipa con la musica di Aleksandr Glazunov. Seguirà Appointed Rounds di Simone Valastro e poi Delibes suite, coreografia di José Carlos Martinez. Gli ultimi due saranno Aria suspended con coreografia, costumi e luci di Mauro de Candia, sulla “aria sulla quarta corda” di Johan Sebastian Bach e per ultimo Aunis, coreografia di Jaques Garnier, con musica di Maurice Pacher. Le serate vedranno come protagonisti le Étoiles, Solisti e Corpo di Ballo del Teatro di San Carlo.

Le date di “Raymonda e i giovani coreografi” al Teatro Politeama di Napoli

  • sabato 28 gennaio 2023, ore 20:00
  • domenica 29 gennaio 2023, ore 17:00
  • martedì 31 gennaio 2023, ore 20:00
  • mercoledì 1 febbraio 2023, ore 17:00 – B / ore  21:00 – C/D (doppio spettacolo)
  • giovedì 23 marzo 2023, ore 18:00
  • sabato 25 marzo 2023, ore 19:00
  • domenica 26 marzo 2023, ore 17:00
  • mercoledì 29 marzo 2023, ore 18:00

Prezzi da 15 a 50 euro – Maggiori informazioni Teatro di San Carlo Napoli Telefono: +39 081 7972331/421 dalle 10 alle 18

© Napoli da Vivere 2023 – riproduzione riservata – Questo articolo è un contenuto originale di Napoli da Vivere e pertanto protetto da copyright. La sua copia è vietata e la sua riproduzione anche parziale deve essere autorizzata.

Powered by GetYourGuide
scroll to top
Send this to a friend