Per il periodo natalizio ci sarà il bus gratuito Dedalo per raggiungere i siti culturali dei Campi Flegrei

Dedalo-Ph-Facebook-Sibilla-Bus-2.jpg

Ph Facebook Sibilla Bus

Si chiama Dedalo, ed è un bus gratuito che durante il periodo del Natale 2022 collegherà gratuitamente tanti dei bellissimi siti dei Campi Fregrei per farci scoprire le straordinarie bellezze del Parco Archeologico dei Campi Flegrei

 

 

Fino a domenica 15 gennaio 2023 sarà attivo Dedalo, il bus gratuito che collegherà gli straordinari siti culturali dei Campi Flegrei.

Ci saranno due percorsi, con partenza da Pozzuoli e da Torregaveta, che passeranno per i principali siti culturali del Parco Archeologico dei Campi Flegrei e cioè il Macellum di Pozzuoli, Rione Terra, l’Anfiteatro Flavio, il Parco Archeologico di Cuma, il Museo Archeologico dei Campi Flegrei nel Castello di Baia, il Parco Sommerso di Baia, il Parco Archeologico delle Terme di Baia, la Piscina Mirabilis e la Casina Vanvitelliana.

Ph Facebook Sibilla Bus

Lungo il percorso e in corrispondenza delle fermate sarà possibile anche raggiungere percorsi naturalistici quali Lago D’Averno, Lago di Lucrino, Lago Fusaro e Faro di Miseno. Luoghi straordinari sparsi su una terra straordinaria che è quella dei Campi Flegrei a due passi da Napoli.

Come si può prendere Dedalo il bus gratuito per i siti dei Campi Flegrei

Il nome del bus, Dedalo, si ispira alla mitologia: Dedalo, una volta fuggito in volo da Creta, si sarebbe posato sulla sommità della città di Cuma per fondare il tempio di Apollo. Il richiamo è anche alla fitta rete di stradine dei Campi Flegrei che ricordano il labirinto di Minosse progettato dallo stesso Dedalo. I due bus, da circa 30 posti, saranno attivi gratuitamente dalle ore 9.00 alle ore 18.00 con corse ogni ora.

Ph Facebook Sibilla Bus

Tramite l’app Moovit i visitatori possono conoscere con facilità gli orari del bus Dedalo e integrarlo, a Napoli e in provincia, con tutti i mezzi di mobilità presenti nell’area: dagli autobus alla metropolitana, dal bike sharing ai taxi. Inoltre, per sapere in tempo reale dove si trova il bus, è possibile mandare un messaggio Whatsapp

© Napoli da Vivere

Per accedere al bus sarà necessario munirsi del Dedalo Pass sulla piattaforma SVR di Campania Artecard, il pass per l’ingresso ai musei campani. La procedura di acquisto gratuito si concluderà con la ricezione della Procida Insieme , la card che consente ai possessori di Artecard di beneficiare di posti riservati per assistere ai suggestivi spettacoli che vanno a comporre il ricco programma di Procida 2022.

Maggiori informazioni

© Napoli da Vivere 2022 – riproduzione riservata – Questo articolo è un contenuto originale di Napoli da Vivere e pertanto protetto da copyright. La sua copia è vietata e la sua riproduzione anche parziale deve essere autorizzata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top
Send this to a friend