Riapre al pubblico l’Ipogeo dei Cristallini nel cuore del Rione Sanità

Ipogeo-dei-Cristallini-Facebook-2.jpg

Ph Ipogeo dei Cristallini Facebook

Aperto alle visite un luogo straordinario, a Napoli nel cuore del Rione Sanità: l’antichissimo Ipogeo dei Cristallini, un complesso con vari sepolcri di origine greca, di cui uno splendidamente intatto, con straordinarie decorazioni pittoriche. Una delle rarissime testimonianze di pittura greca al mondo.

 

Dopo un lungo restauro ha aperto al pubblico dal 1 luglio 2022 l’Ipogeo dei Cristallini nel cuore del Rione Sanità di Napoli un complesso in cui sono state ritrovate delle rarissime tombe di origine greca con ancora stupende testimonianze di pittura ellenica che le rende uniche al mondo.

Ph Luciano e Marco Pedicini

Di proprietà privata l’Ipogeo dei Cristallini è stato sottoposto ad un complesso progetto di restauro restituendo al pubblico uno straordinario sito greco molto raro, un antico sepolcro greco che fu scoperto, intatto nelle pitture e nel ricco corredo funebre, dal Barone di Donato nel 1889.

Ph Ipogeo dei Cristallini Facebook

Allo straordinario sito si accede al sito scendendo tramite una scala a 11 metri sotto il livello stradale scoprendo un mondo sotterraneo ancora “vivo”, ricco di decori e stucchi, colori vivaci e raffinatissimi effetti.

Uno straordinario sepolcro greco ai Cristallini scoperto nel 1889

Ph Ipogeo dei Cristallini Facebook

L’Ipogeo dei Cristallini ha restituito circa 700 straordinari pezzi del corredo funebre ed era in uso ben prima dell’arrivo dei Romani a Napoli: oggi è da considerarsi una delle fonti archeologiche e storiche più preziose del Rione Sanità.

Ph Ipogeo dei Cristallini Facebook

Il complesso è costituito da quattro sepolcri, scavati nella roccia fianco a fianco, ciascuno dei quali presenta caratteristiche molto diverse, che li rendono unici. Uno di questi (ipogeo C) è rimasto splendidamente intatto: per lo stato di conservazione e la sua bellezza è da considerarsi un tesoro di particolare rilevanza con una camera sepolcrale ricca di decorazioni pittoriche, tra cui spiccano una raffigurazione di Dioniso e Arianna e una testa di Medusa. E nel mondo sono rarissime le testimonianze di pittura greca giunte fino a noi.

Ph Clementina Sasso

L’eccezionalità dell’Ipogeo dei Cristallini è dovuta proprio alla presenza di affreschi greci intatti, dai colori vibranti: un prezioso blu egizio, un ocra giallo e rosso, squillanti colori magenta e viola testimoniano l’eccellenza dei Greci nell’uso di pigmenti. Una grande finezza artistica e sofisticata creatività.

Ph Clementina Sasso

Un viaggio indietro nel tempo di 2300 anni, per contemplare la bellezza dell’arte, per comprendere il significato della vita e della morte, dell’amore e della cura, della famiglia e dell’amicizia.

 Come visitare l’Ipogeo dei Cristallini a Napoli

  • Dal 1° luglio 2022 il sito sarà aperto tutti i giorni e le previste visite gratuite fino al 10 luglio sono andate subito esaurite.
  • Dall’11 luglio 2022 l’ingresso sarà a pagamento (intero 25 euro, ridotto 12 euro) e sarà gratuito ogni prima domenica del mese (su prenotazione tramite sito online).
  • Sul sito ufficiale c’è il servizio di biglietteria e prenotazione online dell’Ipogeo dei Cristallini www.ipogeodeicristallini.org, ed è possibile prenotare la visita e acquistare in anticipo il biglietto, scegliendo giorno e orario.
  • L’Ipogeo dei Cristallini si trova a Via dei Cristallini, 133 a Napoli, nel Rione Sanità – info@ipogeodeicristallini.orgipogeodeicristallini.org
  • Orari dal 1° luglio 2022 – Da lunedì a domenica | turni di visite dalle 10.00 alle 14.00 – Durata: 60 minuti Visitatori: Minimo: 1 | Massimo: 8 – Biglietto intero 25 euro – Biglietto ridotto 12 euro – Audio Guida: Inclusa nella visita – Tutto l’anno: ingresso gratuito ogni prima domenica del mese di agosto e settembre.
  • È sempre necessaria la prenotazione online – informazioni anche al 39 344 0725752 – Facebook ufficiale 

© Napoli da Vivere 2022 – riproduzione riservata – Questo articolo è un contenuto originale di Napoli da Vivere e pertanto protetto da copyright. La sua copia è vietata e la sua riproduzione anche parziale deve essere autorizzata.

2 Replies to “Riapre al pubblico l’Ipogeo dei Cristallini nel cuore del Rione Sanità”

  1. Rosa ha detto:

    Volevo sapere se i disabili non pagano e i loro accompagnatori… ( Il disabile cammina).Grazie

  2. Rino Mastropaolo ha detto:

    Buongiorno per tutte le informazioni può contattare direttamente la struttura al 39 344 0725752 o agli indirizzi mail e facebook che trova sul post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend