Un Bistrot Tisaneria nell’antica serra restaurata del Real bosco di Capodimonte

La-Stufa-dei-Fiori-nel-Real-Bosco-di-Capodimonte.jpg

Ph Fb Real Bosco di Capodimonte

L’antica serra preferita dalla duchessa Elena D’Aosta, quando abitava a Capodimonte, è stata ristrutturata ed ora è un moderno bistrot tisaneria con un delizioso giardino interno

 

 

Grande novità nel Museo e Real bosco di Capodimonte a Napoli: è stata aperta una nuova struttura al pubblico, l’antica Stufa dei fiori, un piccolo edificio vicino alla Palazzina dei Principi, che nel 1843 fu adattata a serra.

Ph FB Real Bosco di Capodimonte

L’antico edificio, completamente restaurato e riqualificato sarà aperto al pubblico come tisaneria-bistrot, nell’ambito di un progetto più ampio della direzione di Capodimonte di trovare una specifica destinazione culturale sostenibile per tutti i ben 17 edifici borbonici che ci sono nel Real Bosco di Capodimonte, così come è già stato fatto per la splendida Chiesa di San Gennaro restaurata con la supervisione dell’Archistar Calatrava e riaperta al pubblico dopo 50 anni.

Il progetto Delizie Reali e il recupero degli edifici borbonici del Parco

Dopo l’antica Stufa dei Fiori, che dal 5 maggio 2022 è uno splendido un bistrot tisaneria si sta lavorando al recupero e alla gestione del cosi detto “Giardino Torre”, che sarà riaperto a breve.

Ph Fb Real Bosco di Capodimonte

L’antica serra ristrutturata era preferita dalla duchessa Elena D’Aosta e fu, su sua indicazione, ristrutturata negli anni ’30 del XIX secolo quando la nobildonna abitava a Capodimonte. Nella palazzina venivano riprodotte o conservata varie specie da fiore, che necessitavano di un clima più mite in inverno.

Ph Fb Real Bosco di Capodimonte

La ristrutturazione della palazzina ha permesso di creare un primo agroecosistema urbano didattico, produttivo e ricreativo di Napoli ad elevata sostenibilità, in un sito storico museale di altissimo pregio.

Un nuovo spazio aperto al pubblico nel Real Parco di Capodimonte

Ph Fb Real Bosco di Capodimonte

Oltre alla ristrutturazione interna della “Stufa dei Fiori” è stata sistemata anche una piccola area a verde recintata, di circa 500 mq. dove un tempo si coltivavano, in piena terra o in vaso, le piante più pregiate del Giardino dei Principi.

Ph Fb Real Bosco di Capodimonte

Nella Stufa dei Fiori ci sarà:

  • La degustazione di tisane, bevande, preparazioni derivate dai prodotti agricoli, storicamente documentati, e dai fiori del Giardino Torre e della Stufa.
  • Un Market sociale con vendita di prodotti biologici provenienti da agricoltura sostenibile.
  • La coltivazione, esposizione e vendita di piantine in vaso, composizioni floreali e decorazioni.
  • Degli eventi e incontri culturali, artistici e letterari.

Ph Fb Real Bosco di Capodimonte

La “Stufa dei Fiori” si trova a Via Miano, 2 c/o Real Bosco di Capodimonte, adiacente Palazzina dei Principi Napoli (Na) Aperto tutti i giorni, dal lunedì alla domenica dalle 8.00 alle 19.30 Tel. 0813088478 –  info@delizie-reali.it  sito ufficiale Delizie Reali  

Maggiori informazioni – Museo e Real bosco di Capodimonte 

© Napoli da Vivere – riproduzione riservata – Questo articolo è un contenuto originale di Napoli da Vivere e pertanto protetto da copyright. La sua copia è vietata e la sua riproduzione anche parziale deve essere autorizzata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend