Riaperta una vasta area chiusa al pubblico del Parco della Villa Floridiana al Vomero

floridiana-1.jpg

Ristrutturata e riaperta una prima una vasta area di circa 21.000 mq del Parco della Villa Floridiana, tra l’ingresso di Via Cimarosa e la Terrazza panoramica chiusa al pubblico da oltre 10 anni per ragioni di sicurezza. E ora si progetta un intervento su tutto il grande parco

 

 

Riaperta in questi giorni, una vasta area di circa 21.000 mq del Parco della Villa Floridiana, tra l’ingresso di Via Cimarosa e la Terrazza panoramica, che era da anni chiusa al pubblico per ragioni di sicurezza.

Sono stati, infatti, completati i lavori su un cantiere pilota che ha consentito di riaprire, completamente ristrutturata e tornata al suo antico splendore, l’area in cui sono compresi il Teatrino di Verzura, l’area giochi dei bambini, il Boschetto delle Camelie, e poi tantissimi prati, aiuole, viali e i sentieri della zona tra le serre e la Terrazza panoramica.

villa floridiana

Restituito così alla città una prima parte del Parco della Floridiana, che è anche il più grande parco pubblico del quartiere del Vomero, ma è anche un’importante giardino storico monumentale, che fu progettato dall’architetto Antonio Niccolini in occasione della costruzione della Villa neoclassica della duchessa di Floridia, consorte morganatica di Re Ferdinando IV di Borbone.

Una prima zona ristrutturata del grande parco pubblico

Camminando nei lunghi viali che dalla centrale via Cimarosa ci portano verso la bella terrazza panoramica si nota, finalmente, la mancanza di blocchi e transenne che hanno delimitato per almeno una decina di anni l’ampia zona chiusa dello storico parco.

A breve verrà completato l’allestimento della nuova segnaletica che accompagnerà la visita al parco e verranno installati nuovi cestini, e risistemata l’area giochi per bambini. Una novità arriverà anche dalla realizzazione di un’area “sgambamento cani”, molto richiesta dai cittadini e che sarà realizzata nell’area accanto alle serre lungo il muro di cinta di via Cimarosa.

Ora si lavora al ripristino totale del parco 

Un primo grande intervento che ha anche consentito un censimento e verifica degli alberi, alcuni dei quali sono stati abbattuti mentre altri potati e alleggeriti nelle chiome. Molti prati sono stati integralmente ricostituiti, tenendo conto delle differenti esposizioni e del folto sottobosco e molti vialetti rifatti con staccionate e inferriate riparate e rafforzate. Rifatti i sistemi di irrigazione e di illuminazione assieme alle panchine e ai cestini. Risistemato anche il Teatrino di Verzura e l’aiuola dedicata ai giochi dei bambini.

villa Lucia

Concluso questo cantiere pilota, è iniziata ora la progettazione un intervento totale che riguarderà l’intero grande parco di Villa Floridiana comprese le grandi aree boschive, ancora chiuse lungo il confine di Villa Lucia verso il Belvedere. Interventi complessi che prevedono verifiche strutturali dei muri di contenimento e delimitazione del parco, la revisione dei sistemi impiantistici e di sicurezza, le pavimentazioni di tutti i viali e vialetti e la realizzazione di adeguati servizi al pubblico.

© Napoli da Vivere – riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend