5 visite guidate a Napoli: cosa fare nel weekend dal 2 al 4 luglio 2021

Cosa-fare-gratis-a-Napoli-nel-Weekend-16-17-giugno-2018.jpg

Ripartite in sicurezza le visite guidate a Napoli e in tutta la Campania con tanti eventi interessanti, perlopiù all’aperto, per scoprire, con degli esperti e in sicurezza, i luoghi più belli della nostra terra

 

Anche per questo weekend di giugno ci saranno in sicurezza delle visite guidate nei luoghi più belli di Napoli e della Campania, con tante passeggiate guidate che ci faranno conoscere i posti più particolari e straordinari della città e dei suoi magnifici dintorni.

Gli eventi sono quasi proposti da associazioni che lavorano da anni sul territorio e che utilizzano brave guide e storici dell’arte per accompagnarci nei posti più belli della nostra terra.

Chiedete sempre informazioni sulle misure specifiche che verranno applicate per rispettare le normative per l’emergenza e prenotate ai numeri di telefono indicati delle associazioni per avere maggiori dettagli su quanto da loro proposto. Buon fine settimana a tutti

Sabato 3 luglio –  Riti propiziatori della sera e la Dea Iside

Sabato 3 luglio sul lago d’Averno ci sarà una visita guidata magica. Il Lago d’Averno,anche conosciuto come lago aornos ovvero il lago senza uccelli, è un luogo mistico per il mondo antico. Era il cuore della discesa agli inferi per gli antichi, collegato ad Ulisse, ad Enea e a Dante.

Il gruppo Archeologico dei Campi Flegrei  ha organizzato una visita imperdibile per questo weekend: Carmela Ioime in arte KarmaFire che si esibirà in “Invocatio Isidi”, un Rituale di danza e giochi col Fuoco. Si scoprirà la storia del lago e  i riti della sera legati al culto egiziano della dea Iside.

  • Appuntamento: Sabato 3 luglio alle ore 20.30 all’altezza del Ristopub Caronte in via Lago d’Averno, Pozzuoli (NA)
  • Contributo:Adulti 10 euro a persona – Bambini gratuito fino ai 5 anni – Bambini dai 6 ai 17 anni 5 euro
  • Organizzazione: Gruppo Archeologico Campi Flegrei
  • Prenotazione Obbligatoria e maggiori informazioni3888352036 con sms whatsapp, gcampiflegrei@gmail.com –  Pagina Facebook 
Contenuto a pagamento

Sabato 3 luglio – Caccia alle immagini nel centro storico di Napoli

Una simpatica visita guidata per grandi e piccoli nel bellissimo Centro Antico di Napoli. Ma cosa nasconde il centro storico? Quali figure misteriose si aggirano negli angoli? Pasqualino è arrivato a Napoli ma è rimasto imprigionato in questo labirinto di vicoli e non riesce a venirne a capo. Aiutati da una mappa ed attraverso una serie di indizi dovrete risolvere gli enigmi per trovare finalmente la via d’uscita e ricevere così il prezioso amuleto. Una travolgente caccia alle immagini che coinvolgerà tutta la famiglia.

L’evento è curato da Astrea Tour a cui si potranno chiedere tutte le informazioni sull’evento e sulle misure applicate per rispettare le normative per l’emergenza. E’ obbligatorio l’uso della mascherina

  • Appuntamento: Alle Ore 09:30 a Piazza del Gesù Nuovo a Napoli
  • Contributo: €11,00 per tutti i partecipanti, sia adulti che bambini
  • Organizzazione: Astrea Tour Posti limitati – Durata visita guidata 2 ore – informazioni e prenotazione obbligatoria  334 111 4336
  • Maggiori Informazioni: pagina ufficiale Astrea Tour   

Sabato 3 luglio – Il Complesso Monumentale di San Gregorio Armeno

Il bellissimo Chiostro di San Gregorio Armeno si trova tra Via San Gregorio Armeno e Vico Giuseppe Maffei, accanto alla Chiesa di San Gregorio Armeno. Fu costruito intorno all’XI secolo, sembra a seguito di un decreto del duca di Napoli affinchè la Cappella di San Gregorio Armeno e altre tre piccole chiesette fossero unite in un’unica struttura da dedicare al santo. Intorno al 1565, la chiesa fu collocata all’esterno delle mura del convento a cura di Giovanni Vincenzo della Monica. Alla fine dei lavori, dell’antica struttura rimase solo la Cappella dell’Idria, raggiungibile dal chiostro. Nel XVIII secolo la chiesa venne arricchita con elementi tipici del barocco napoletano. La facciata presenta quattro lesene toscane, con tre finestroni ad arcate mentre il portale principale risale alla fine del XVI secolo e, in ogni scomparto dei tre battenti, sono intagliati in rilievo San Lorenzo, Santo Stefano e gli Evangelisti.

L’evento è a cura di Megaride Art a cui si potranno chiedere tutte le informazioni sull’evento e sulle misure applicate per rispettare le normative per l’emergenza.

  • Appuntamento: – appuntamento alle 10,30 Chiesa di San Gennaro all’Olmo Via San Biagio dei Librai angolo via San Gregorio Armeno.
  • Contributo: Adulti 12 euro a persona. previste varie riduzioni – si deve aggiungere 4 euro ingresso chiostro
  • Organizzazione: Megaride Art Posti limitati – informazioni e prenotazione obbligatoria  348 114 9647
  • Maggiori Informazionipagina ufficiale Megaride Art

Domenica 4 luglio – Storie di tufo, lava e passione

Napoli è la città del tufo, del piperno e della passione: alla solidità della pietra nata dal vulcano che ci sovrasta corrisponde la grande passionalità del popolo napoletano, capace di grande amore ma anche di immenso odio viscerale. Partendo da Corso Vittorio Emanuele e attraversando una secentesca pedamentina completamente intagliata nel banco di tufo scopriremo storie di donne mistiche e di malaffare, di superstizioni e efferati omicidi. Incontreremo la Napoli viva e pulsante raccontata da Eduardo de Filippo, fino ad arrivare, attraverso l’intricato labirinto di vicoli dei Quartieri Spagnoli, alla vera casa di Filumena Marturano, per poi immergerci in bellissimi palazzi che conservano ancora lo splendore dei loro secoli d’oro.

L’evento è curato da L’Arte nel Tempo a cui si potranno chiedere tutte le informazioni sull’evento e sulle misure applicate per rispettare le normative per l’emergenza. E’ obbligatorio l’uso della mascherina

  • Appuntamento: Alle ore 10 davanti l’Albergo di San Francesco al Monte a Corso Vittorio Eemanuele. la visita inizierà alle 10:15
  • Contributo: €10,00 per tutti i partecipanti
  • Organizzazione: L’Arte nel Tempo Posti limitati – informazioni e prenotazione obbligatoria 340 9543337 (Antonio) o mail a larteneltempo1@gmail.com
  • Maggiori Informazionipagina ufficiale L’Arte nel Tempo

Sabato 2 e domenica 4 luglio – Il Miglio Sacro alla Sanità

Una straordinaria passeggiata che si chiama Il Miglio Sacro che ci porterà alla scoperta di luoghi bellissimi che si trovano nel giro di un miglio a partire dalle Catacombe di San Gennaro. Percorrere il Miglio Sacro significa andare alla scoperta delle bellezze del Rione Sanità, quel rione di Napoli dove hanno vissuto popoli diversi e dove un tempo passavano in carrozza papi, re e cardinali. Una visita guidata ed un percorso speciale che ci porterà in ben sei luoghi diversi e straordinari che ci faranno scoprire un altro e bellissimo volto nascosto della città. Si parte alle 9: 00 dall’ingresso delle Catacombe di San Gennaro, le grandi Catacombe di Napoli in Via Capodimonte 13 vicino alla Basilica del Buon Consiglio. La passeggiata termina nei pressi di Piazza Cavour dopo aver visitato ben sei straordinari luoghi di Napoli. Il tour dura circa 3 ore e 30 minuti.

Catacombe di san gennaro

L’evento è organizzato dalle Catacombe di Napoli. Ecco le tappe: Catacombe di San Gennaro, Basilica di San Gennaro extra moenia, Basilica di Santa Maria della Sanità,, Cripta delle Catacombe di San Gaudioso (esterno), Basilica di San Severo fuori le mura e Cappella dei Bianchi con visita esclusiva all’opera “Il figlio velato” di Jago, Palazzo Sanfelice e dello Spagnuolo.  Porta San Gennaro, con il dipinto di Mattia Preti da poco restaurato. Il tour termina nei pressi di P.zza Cavour

  • Appuntamento: L’appuntamento è alle ore 9:00 presso la biglietteria delle catacombe di San Gennaro in Via Capodimonte 13, accanto alla basilica del Buon Consiglio.
  • Contributo: € 15 intero o € 13 per under 18, over 65, studenti.0-6 anni gratuito.
  • Organizzazione: Catacombe di Napoli – Le visite guidate saranno effettuate nel rispetto delle misure di prevenzione previste dall’emergenza. Mascherina obbligatoria – Obbligatoria la prenotazione: 081 744 3714
  • Maggiori Informazioni– Il Miglio Sacro alla Sanità

© Napoli da Vivere – riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend