Riapre a Ischia la Basilica di Santa Maria Maddalena di Casamicciola, chiusa dal terremoto del 2017

Basilica-di-Santa-Maria-Maddalena-Casamicciola-Ischia.jpg

Riapre al riapre al culto la Basilica di Santa Maria Maddalena di Casamicciola che rimase danneggiata a seguito del terremoto del 21 agosto 2017

Riapre al culto dopo ben 5 anni la Basilica di Santa Maria Maddalena di Casamicciola a Ischia, che rimase seriamente danneggiata nel terremoto del 2017. La Chiesa riaprirà ufficialmente Venerdì 26 marzo, con la Messa Solenne in occasione della Festa dei Sette Dolori della Beata Vergine Maria.

© www.hotel-ischia.it

La chiesa parrocchiale riaprirà anche per altri appuntamenti per i fedeli e per il clero con le limitazioni previste dall’emergenza in corso nelle aree. L’accesso sarà limitato, nel rispetto delle normative, a poche aree della navata centrale, delle navate laterali dedicate agli ingressi laterali e alle tombe e in quelle del transetto.

La Basilica di Santa Maria Maddalena di Casamicciola

La Basilica di Santa Maria Maddalena è un luogo simbolo di Casamicciola ed è chiusa al culto dal 21 agosto 2017. La sua riapertura è anche un segnale di speranza e rinascita per la popolazione di Casamicciola che è ancora alle prese con i gravi problemi e danni creati dal terremoto del 2017.

La Chiesa è una delle più grandi dell’intera isola d’Ischia, ed è a tre navate a croce latina con il soffitto a cassettoni. La basilica è un luogo di culto legato fortemente all’identità storica di Casamicciola e rappresenta la rinascita della località termale di Casamicciola Terme dopo il terremoto che la distrusse nel 1883,

Durante questo terremoto persero la vita tantissime persone, tra cui il Vescovo Carlo Mennella, perito sotto le macerie, ed anche la famiglia di Benedetto Croce. La chiesa contiene le spoglie mortali del Venerabile Parroco Don Giuseppe Morgera, promotore della costruzione della basilica i cui lavori terminarono nel 1896, che fu ricostruita su corso Garibaldi, più giù rispetto a dove si trovava in precedenza,

La basilica è dedicata al S. Cuore di Gesù e a S. Maria Maddalena Penitente, che si festeggia ogni anno dal 13 al 23 luglio con lunghe processioni, eventi e fuochi d’artificio.

Basilica di Santa Maria Maddalena di Casamicciola

© Napoli da Vivere – riproduzione riservata

Foto ©  www.hotel-ischia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend