Un Progetto per Scuola di Samba nel quartiere Sanità a Napoli

PegaOnda-6.jpg

Foto di repertorio

Un bel progetto per creare una scuola di Samba a Napoli alla Sanità, dove già c’è l’orchestra giovanile Sanitansamble. L’idea è portata avanti dai PegaOnda un gruppo che diffonde da 11 anni a Napoli la bella musica brasiliana. Al via una campagna di crowdfunding 

 

 

Nasce a Napoli l’idea di creare una Scuola di Samba nel quartiere Sanità, un grande spazio aperto per ospitare un progetto musicale e sociale in cui il samba diventa occasione di riscatto, alternativa alla strada, veicolo di aggregazione e inclusione per l’intero quartiere e per la città.

Un’ iniziativa che si muove sulla scia del successo già ottenuto nel quartiere dal progetto Sanitansamble, nato nel 2008, ed ispirato all’esperienza di “El Sistema” un modello didattico gratuito per bambini e ragazzi ideato in Venezuela. Oggi l’orchestra Sanitansamble è una grande realtà che impegna tanti ragazzi che lavorano nella Basilica di San Severo fuori le mura, e si esibiscono con successo in tante occasioni.

La Scuola di Samba nel quartiere Sanità

Per la scuola di Samba c’è già uno spazio a disposizione che si trova all’interno dell’Istituto La Palma, ed è stato concesso in gestione alla Bateria PegaOnda dalla Cooperativa Sociale La Locomotiva.

I PegaOnda sono un gruppo che diffonde da 11 anni sul territorio napoletano la musica afro brasiliana basandosi sulla convinzione che, per i bambini e gli adolescenti, la musica, l’arte, il gioco possano essere un veicolo fortissimo in tema di inclusione, lotta alle diseguaglianze, sviluppo della persona e dello spirito di comunità, proprio come avviene nelle escolas de samba in Brasile.

La Bateria PegaOnda nasce a Napoli nel 2009 come gruppo specializzato in ritmi brasiliani e afro-brasiliani, ed è composto dai 15 ai 35 elementi: già organizza da anni laboratori di introduzione ai ritmi e alla cultura afro brasiliana.

Da oltre 10 anni i PegaOnda si muovono con successo esibendosi nelle strade di Napoli e nei festival di musica brasiliana che si tengono in Italia e in Europa e, nel 2019 hanno partecipato anche al Internationales Samba-Festival Coburg, in Germania un festival che conta circa 200.000 visitatori ed è considerato il più grande evento europeo dedicato al samba.

La scuola di Samba: un grande progetto sociale da supportare con il crowdfunding

Ed oggi la Bateria PegaOnda vuole realizzare il sogno di avere uno spazio in cui la loro passione possa mettere radici, crescere e aprirsi alla città, dando vita alla prima Scuola di Samba a Napoli. Per fare questo ha dato il via ad una campagna di crowdfunding per la nascita di O.P.A. – Oficina Pegaonda Afro Brasileira

I locali già ci sono e la campagna nasce con l’intento di rendere agibile lo spazio, insonorizzarlo e attrezzarlo per le attività associative e poi acquistare la strumentazione necessaria all’organizzazione di laboratori e attività aperte al quartiere e alla città.

E basta poco per dare avvio alla scuola di Samba alla Sanità: servono solo 15.000 € e ne sono stati già raccolti oltre 4000. Un bel progetto da sostenere. Chi vuole, può partecipare con un qualsiasi contributo alla campagna di sostegno, e può farlo anche dal seguente link.

Foto Facebook Bateria PegaOnda

© Napoli da Vivere – riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend