Il Napoli Teatro Festival propone gratis online i suoi grandi spettacoli

Napoli-teatro-festival-2020-programma-spettacoli.jpg

Dopo il grande successo di questa estate il Napoli Teatro Festival Italia offre gratuitamente la possibilità di vedere online alcuni tra i miglior spettacoli dell’edizione 2020.

 

 

Ben 130 spettacoli a Napoli e in alcuni luoghi splendidi della Campania sono stati rappresentati quest’estate dal 1 al 31 luglio per il Napoli Teatro Festival 2020, che è risultato uno tra i più grandi eventi svoltisi in regione.

Tra i tantissimi spettacoli estivi del Napoli Teatro Festival, divisi in 10 sezioni, ci sono state anche 28 prime teatrali in Italia. E ora, in occasione della chiusura di teatri e cinema, il Napoli Teatro Festival continua ad essere vicino a tutti i cittadini offrendo gratuitamente la possibilità di vedere, e rivedere, alcuni tra i migliori titoli andati in scena quest’estate.

I titoli disponibili sulla piattaforma on demand

Al momento i titoli disponibili, con un semplice click, sulla piattaforma della Mediateca dello Spettacolo di Ecosistema digitale per la cultura della Regione Campania, sono i seguenti:

  • Sala D’attesa – The Waiting Room, regia Ettore De Lorenzo, con Ettore De Lorenzo, Giosi Cincotti, Carlo Di Gennaro, Machi Di Pace, Ugo Gangheri, Ernesto Nobili
  • Perché Leggere i classici da Italo Calvino, con Francesco Montanari, Guglielmo Poggi, regia Davide Sacco.
  • Settimo Senso, da Un Racconto Di Ruggero Cappuccio, drammaturgia e regia Nadia Baldi, con Euridice Axen.
  • La Mistica del Cosmo, mezzosoprano e direzione artistica Raffaella Ambrosino, per le coreografie Irma Cardano
  • Li Canti della Gatta Cenerentola, un progetto di teatro musicale e pupi napoletani di Ambrogio Sparagna, con la partecipazione straordinaria di Iaia Forte, con Violetta Ercolano, Aldo De Martino, Maurizio Stammati, Erasmo Treglia E Ensemble Strumentale Opi.
  • The Magic Door, regia Giada Colagrande, Arthuan Rebis musiche e testi Alessandro Cucurnia (Aka Arthuan Rebis), Giada Colagrande, Vincenzo Zitello, video a cura di Giulio Donato, Con Giada Colagrande (Voce, Theremin, Tamburo A Cornice), Arthuan Rebis (Voce, Chitarra Classica, Nyckelharpa, Hulusi, Tamburo), Vincenzo Zitello (Arpa Celtica, Lama Sonora, Santoor, Flauti), Giovanna Barbati (Violoncello Barocco), Nicola Caleo (Percussioni).
  • Una Persona – Ovvero come Fernando scoprì di essere stato Luigi. Spettacolo musicale di Roberta Rossi, con Renato Avallone, Roberta Rossi (Voce), Alessio Toro (Viola), Michele Villari (Clarinetto), Alessandro Gwis (Pianoforte), Guerino Rondolone (Basso/ Contrabbasso), Andrea Bonioli (Batteria) Fotografie E Proiezioni Maurizio Sacco, Elena Capperoni, testi di Fernando Pessoa, Luigi Pirandello.
  • Rumore di Fondo di Ivo Parlati e Nadia Baldi.
  • Concerto tra scrittura e trascrittura, di Roberto De Simone.
  • Tutte le notti di un giorno, concerto tra scrittura e trascrittura di Alberto Conejero, lettura drammatizzata con Claudio Di Palma, Marina Sorrenti, traduzioni Maria Concetta Marzullo, Marco Ottaiano, a cura di Instituto Cervantes.
  • Resurrexit Cassandra, ideazione e regia Jan Fabre, testo Ruggero Cappuccio
  • Y-Saidnaya, ideazione, testo e regia Ramzi Choukair.

Gli spettacoli titoli potranno essere visti gratuitamente su live.napoliteatrofestival.it, sui canali di CRC (Radio CRC Targato Italiasul Canale 620 del Digitale Terrestre e sull’App ufficiale) e sulla piattaforma Ecosistema digitale per la cultura della Regione Campania Mediateca dello Spettacolo

Maggiori informazioni – Napoli Teatro Festival Italia

© Napoli da Vivere – riproduzione riservata

1 Reply to “Il Napoli Teatro Festival propone gratis online i suoi grandi spettacoli”

  1. Giuliana ha detto:

    Ottima iniziativa !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend