I manoscritti del Diluvio in scena al Teatro Mercadante

i-manoscritti-del-dolore-teatro-mercadante-2.jpg

Inizia con uno spettacolo teatrale bello e impegnativo, per la regia di Carlo Cerciello, al Teatro Mercadante la Stagione 2020/2021 del Teatro di Napoli-Teatro Nazionale, diretto da Roberto Andò

 

 

Dal 14 ottobre al 31 ottobre 2020 con “I manoscritti del diluvio”, per la regia di Carlo Cerciello, inizia al Teatro Mercadante di Napoli la Stagione 2020/2021 del Teatro di Napoli-Teatro Nazionale, diretto da Roberto Andò.

Uno spettacolo al suo debutto in prima nazionale per “I manoscritti del diluvio” su testo di Michel Marc Bouchard, nella traduzione di Barbara Nativi e con la regia Cerciello che fa ripartire gli spettacoli nel settecentesco teatro di Piazza Municipio.

Una rappresentazione forte, che narra di un’alluvione con un gruppo di anziani che vuole ricostruire i relitti di una memoria collettiva mentre le giovani generazioni le ignorano.

I manoscritti del diluvio da un testo di Michel Marc Bouchard,

Un testo del canadese Michel Marc Bouchard, che denuncia, con poetica e malinconica consapevolezza, il disagio degli anziani quando i desideri e la voglia di vivere e di amare sono intrappolati dentro un corpo vecchio.

Un testo di attualità portato in scena da uno dei registi contemporanei di punta a Napoli qual è Carlo Cerciello al quale, il nuovo direttore dello Stabile Roberto Andò, ha voluto affidare la ripartenza del teatro.

Sul palco per “I manoscritti del diluvio” ci saranno Walter Cerrotta, Michele Nani, Danilo Nigrelli, Franca Penone, Bruna Rossi, Maria Angeles Torres per le scene, molto belle, di Roberto Crea. La produzione è del Teatro di Napoli-Teatro Nazionale.

I manoscritti del diluvio al Mercadante: prezzi, orari e date

  • Quando: Dal 14 ottobre al 31 ottobre 2020
  • Dove: Teatro Mercadante – Piazza Municipio Napoli
  • Prezzo biglietto: da 10 a 18 euro
  • Contatti e informazioni: Teatro Mercadante  – tel. 081 551 3396 
  • © Napoli da Vivere – riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend