La Mostra Estasi di Marina Abramović a Castel dell’Ovo di Napoli

marina-abramovich-estasi-1.jpg

La madre della performance art con spettacolari allestimenti

 

 

Dal 18 settembre 2020 al 17 gennaio 2021 si terrà la mostra Estasi di Marina Abramović all’interno di Castel dell’Ovo ed allestita nella suggestiva Sala delle Carceri, luogo che anticamente era la galera del castello.

Una mostra che vuole essere un simbolo di ripartenza per la città e che sarà organizzata nel rispetto delle normative di sicurezza vigenti.  La mostra è stata realizzata con la collaborazione del Comune di Napoli e la curatela di Casa Testori e arriva in città dopo il successo riportato alla Pinacoteca Ambrosiana di Milano,  nell’ambito del tour italiano.

Marina Abramović / Estasi

Il mitico Castel dell’Ovo di Napoli, legato alla leggenda di Virgilio Mago, ospiterà dal 18 settembre l’arte della madre della performance art, Marina Abramović, artista che ha una lunga familiarità con la città di Napoli, dove 46 anni fa aveva tenuto la storica performance Rhytm 0 alla Galleria Studio Morra.

Estasi sarà però profondamente diversa ma destinata a sorprendere ed emozionare i visitatori.

L’Italia ha dimostrato grande coraggio e un profondo senso di comunità e umanità. Italia ti amo e il mio cuore è con te”, ha detto l’artista per sostenere il nostro paese nella sfida della ripresa della ripartenza.

Una grande mostra nella Sala delle Carceri a Castel dell’Ovo 

La mostra allestita nella Sala delle Carceri di Castel dell’Ovo è composta dal ciclo di video denominato “The Kitchen. Homage to Saint Therese”, un’opera molto significativa nella quale Marina Abramović si relaziona con una delle più importanti figure del cattolicesimo, Santa Teresa d’Avila.

Un’opera che si compone di tre maxi video, che documentano altrettante performance tenute nel 2009 dall’artista nell’ex convento di suore clarisse di La Laboral a Gijón, in Spagna. nelle Asturie. Marina Abramović fu invitata nel 2009 da Mateo Feijóo, allora direttore del Teatro de la Laboral di Gijón e elaborò per quei luoghi suggestivi una performance in tre atti e altrettanti video, dal titolo The Kitchen

Per realizzare i tre video l’artista serba trasse ispirazione dai Diari di Santa Teresa d’Avila, tra le figure più importanti del cattolicesimo, dove viene narrato come la santa spagnola avesse visioni ed estasi mistiche proprio in cucina, mentre era impegnata nella preparazione dei piatti.

Una mostra di valenza internazionale che verrà rappresentata in un luogo simbolo della città di Napoli con spettacolari allestimenti e che contribuiranno a rendere incredibile l’esperienza che sta per arrivare nella città partenopea.

Estasi di Marina Abramović: prezzi, orari e date

  • Quando: dal18 settembre 2020 al 17 gennaio 2021
  • Orari: dal lunedì al sabato dalle 10:00 alle 20:00, domenica dalle 10:00 alle 18:00
  • Dove: Castel dell’Ovo, Napoli
  • Prezzo biglietto: a partire da 9€
  • Contatti e informazioni: estasi@vanitasclub.org  –  Whatsapp: 3331704695 –  0292965790 – evento ufficiale 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend