Eventi per bambini e famiglie: cosa fare a Napoli nel weekend dal 17 al 19 gennaio 2020

eventi-bambini-napoli-.jpeg

Un nuovo weekend con tante cose da fare per i bambini e le loro famiglie con per un fine settimana da passare assieme con eventi sempre interessanti 

 

Anche questa settimana vi segnaliamo i 4 eventi scelti per bambini e famiglie in occasione del fine settimana dal 17 e 19 gennaio 2020. Arte, cultura e attività creative che vedono come protagonisti effettivi i bambini danno valore aggiunto e significativo al divertimento, strada maestra per coinvolgere la futura generazione di adulti in un mondo costruito con coscienza e senso comune.

44 Gatti live show: Lampo, Milady, Pilou e Polpetta star al Palapartenope di Napoli

Hanno calcato i palcoscenici di Roma e Milano lo scorso maggio entusiasmando il pubblico che si è visto proiettare nel mondo vispo e divertente dei gatti più famosi del globo; approderanno sabato 18 gennaio 2020 a Napoli per travolgere con la loro forza e allegria bambini e adulti grazie allo show evento che si terrà presso Palapartenope alle ore 17:00.  Musica, balli, canti, giochi, divertimento e cose da scoprire faranno da sfondo alla messa in scena degli episodi tratti dalla serie tv con lo scopo di trasmettere valori sempre positivi e toccando temi importanti affrontati con spensieratezza quali la solidarietà, la diversità, la tolleranza.Sullo sfondo le musiche dello Zecchino che faranno da legame tra le varie parti.

C’è, però una novità: Lampo, Milady, Pilou e Polpetta si troveranno coinvolti in una gara canora che decideranno di affrontare insieme ai tanti micini e alle tante micine presenti in città pur di conquistare il premio in palio e di esibirsi sul palco. Tuttavia, strani incidenti e divertenti disavventure intralceranno la gara ma i 4 gatti resteranno uniti nell’affrontare qualsiasi situazione e con trascineranno con sé il pubblico. Biglietti, con anche offerte per 2 adulti e 2 bambini, reperibili sul circuito Tecketone o direttamente al Botteghino  Lampo, Milady, Pilou e Polpetta al Palapartenope

Creativity baby lab e merenda sana al Centro Direzionale di Napoli

Ritorna l’esperienza powered by Area 35mm dove, grazie al contributo dell’illustratrice Valentina Viggiano, sarà possibile far vivere ai piccoli curiosi un’esperienza costruttiva all’insegna della creatività e dello sviluppo libero e consapevole del proprio senso artistico.  Quello di domenica 19 gennaio (ore 10:00) è, dunque, l’appuntamento inaugurale di una serie di attività laboratoriali che si svolgeranno presso la sede di Area 35, incentrata sui bambini ma finalizzate anche a consegnare ali adulti accompagnatori o genitori un luogo da sfruttare a proprio piacere (lo spazio +è dotato di wi-fi) per lavorare, socializzare, leggere o semplicemente rilassarsi.

I bambini potranno progettare, elaborare, costruire, dipingere, tagliare, incollare, assemblare, confrontarsi, imparando ad utilizzare tutti e cinque i sensi, a dar voce al proprio mondo interiore e a sviluppare l’idea di condivisione nonché di  spirito di gruppo. Le attività oggetto di ciascun incontro spazieranno dal disegno libero, alla pittura, alla creazione di piccoli libri, alla modellazione della pasta di sale, alla realizzazione di origami, al riciclo ed al riuso di materiali. Non mancherà una colazione fatta di prodotti scelti con cura tra cibi sani e semplici.Maggiori informazioni: Evento Facebook | 366 5058831

C’ERA UNA VOLTA… Laboratorio di costumi e parrucche ispirato dalla mostra Napoli Napoli

Domenica 19 gennaio un divertente laboratorio creativo rivolto ai bambini dai 6 ai 10 anni nasce nell’ambito della mostra “Napoli Napoli. Di lava, porcellana e Musica” frutto della collaborazione tra Museo Real Bosco di Capodimonte e il Teatro San Carlo e allestito dall’Associazione Amici di Capodimonte onlus. Dopo una breve visita all’Appartamento Reale di Capodimonte, animato da manichini vestiti con abiti di scena dello storico repertorio del Teatro di San Carlo, seguiranno le attività di laboratorio in cui ciascun partecipante rielaborerà con la propria fantasia un “piccolo se stesso” con abiti del Settecento e creerà coloratissime parrucche attraverso l’utilizzo di materiale da riciclo e scampoli del laboratorio di costumi del Teatro, che verranno portati con sé al termine delle attività.

Questo appuntamento, previsto per domenica 19 gennaio dalle ore 10,30 alle ore 12,30, è il momento conclusivo di un percorso che si è dispiegato nell’arco di quattro mesi e che sarà coronato dalla speciale visita alla sartoria del Teatro di San Carlo a cura del direttore Giusi Giustino. Ingresso libero, con prenotazione obbligatoria: Segreteria Amici di Capodimonte 081 7499147 (lun/ven ore 10.00/16.00) 

MIRO’panKIDS – giochi, arte e creatività nel progetto esperienziale per bambini, ragazzi e famiglie

Il Progetto PANkids racconta (e gioca con) Joan Miró, si svolge in occasione della grande mostra si Mirò curata da Robert Lubar Messeri che si tiene al Pan, il Palazzo delle arti di Napoli e che espone 80 opere originali del grande Maestro catalano. Nella mostra c’è un’offerta diversificata di visite guidate, percorsi creativi e laboratori (per bambini, ragazzi, adolescenti, scuole di ogni ordine e grado, gruppi e famiglie) curata, dal lunedì alla domenica, dalla rete delle cinque Associazioni del PANkids (Arteteca at work; Archipicchia! Architettura per Bambini; Associazione culturale Kolibrì; La Bottega del Liocorno; Il Cerchio Quadrato Onlus). Tutte associazioni impegnate da anni nella realizzazione collegiale di attività formative ed esperienziali di didattica dell’arte e della creatività dedicate a bambini, preadolescenti e giovani presso il Pan di Napoli. Dalle opere d’arte in mostra all’arte in opera, «MiróPANkids» propone un cantiere in cui l’arte e la creatività svolgono una funzione attiva d’unione tra cultura e società.

In particolare, il viaggio attraverso le opere esposte, testimonianza di sei decenni di attività di Miró, dal 1924 al 1981, sarà una stimolante occasione per (ri)scoprire la trasformazione dei linguaggi pittorici che il grande artista iniziò a sviluppare nella prima metà degli anni Venti anche attraverso l’uso innovativo di supporti diversi, mettendo alla prova lo sguardo e il pensiero divergente di piccoli e grandi. Il sabato e la domenica tutte le Associazioni, a rotazione e in alternanza a due per volta ogni weekend proporranno i loro laboratori e poi visite guidate e percorsi creativi. Partecipanti: da un minimo di 10 a un massimo di 30 partecipanti per visita e laboratorio. Costi: € 5 il sabato e la domenica; € 10 dal lunedì al venerdì nel pomeriggio. Info e prenotazioni (obbligatorie): Orari weekend: sabato e domenica: ore 10,00-12,30; 16,30-19,00 Tel. Ufficio prenotazioni + 39 334 132 42 81.Maggiori Informazioni MIRO’panKIDS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend