Eventi per bambini e famiglie: cosa fare a Napoli nel weekend dal 13 al 15 dicembre 2019

babbo-natale-pietrarsa.jpg

Un nuovo weekend con tante cose da fare per i bambini e le loro famiglie con per un fine settimana da passare assieme con eventi sempre interessanti. 

 

 

Ormai ci siamo, la festività che più di ogni altra eccita bambini e famiglie è alle porte e questi sono i nostri 4 consigli per vivere il Natale in compagnia, all’insegna del divertimento e della scoperta, in un’atmosfera di festa allegra e frizzante. Il week-end del 13-15 dicembre vi aspetta per farvi vivere momenti festosi e sognanti.

Babbo Natale i suoi folletti…con letterina! Al Palapartenope

Doppio appuntamento con la magia del Natale al Palapartenope di Napoli con un evento di musica, teatro e sogno. Sabato 14 dicembre alle ore 17 e domenica 15 alle ore 11 andranno in scena due spettacoli dalla trama accattivante che coinvolgeranno il pubblico nelle avventure di Babbo Natale e dei suoi Folletti combina guai che rischiano di non portare i doni ai bambini in trepidante attesa poiché intralciati dalle mire della strega cattiva. Al termine dello show i bambini potranno consegnare la propria letterina a Babbo Natale e scattare una foto con lui (inclusa nel costo del biglietto da 8 euro). L’evento è adatto a bambini dai 3 agli 8 anni. Costo: ridotto bimbi 5,00 € – 8,00 € con foto – 10,00 € adulti. Maggiori Informazioni

Mercatini di Natale: elfi magici e incantesimi a Pietrarsa

“L’incanto di elfi e magici incantesimi” è il tema della kermesse che si protrarrà per tutte le festività di Natale fino al 6 gennaio. Anche questo week end, dunque, si rinnova l’appuntamento con l’esperienza animata organizzata da “Animazione in corso srl” e che trasformerà l’intera area in un circuito animato che si svilupperà dal complesso museale ai padiglioni storici e che avrà come protagonisti elfi e folletti, direttamente dalla trazione lapponica di Babbo Natale. Tra l’altro, secondo alcune leggende, anche l’amato Santa Claus è ritenuto un elfo.  Il benvenuto è affidato proprio agli elfi che guideranno nel magico villaggio di Natale i visitatori, illustrando loro aspetti storici della prima Ferrovia d’Italia di cui quest’anno ricorre il 180 anniversario, con racconti di ordine storico e leggendari al cospetto della prima locomotiva d’Italia, la Bayard costruita nel 1839. Proprio in questo padiglione straordinario partirà la presentazione delle locomotive che hanno trainato il Polar Express (treno volante) di Babbo Natale fin dalla notte dei tempi. Ci si sposterà presso la Littorina postale storica in cui sarà allestito l’Ufficio Postale speciale per permettere ai bimbi di scrivere e imbucare la loro letterine dei desideri a Babbo Natale.  Un’altra tappa da non perdere, assoluta novità di quest’anno, è quella de “Il treno dei Racconti” a bordo del quale elfi, folletti e personaggi fatati racconteranno fiabe di Natale e insceneranno letture animate, interagendo con gli spettatori. Il gran finale è presso la “Scuola guida Treno Artico” e la consegna del diploma di “CapoTreno Speciale di Babbo Natale” per coloro che seguiranno le lezioni per imparare a guidare il treno di Santa Claus. Maggiori Informazioni

Palazzo Fondi diventa HOGWARTS: incantesimi, pozioni, misteri e misfatti alla Scuola di Magia

Due appuntamenti impedibili con la Scuola di Magia del maghetto più famoso del mondo, l’amatissimo Harry Potter. Le date da segnare in agenda sono quelle di sabato 14 e domenica 15 dicembre quando gli insegnati di Hogwarts faranno tappa a Palazzo Fondi per impartire ad attenti maghetti in erba i segreti della stregoneria. A ciò si aggiungerà un vero e proprio mistero da sciogliere: un crudele misfatto è stato commesso e il povero Timmy Roland rischia di essere cacciato dalla Scuola, a meno che non venga trovato il vero colpevole. Tra pozioni, enigmi, magie e sfide, si riuscirà a far luce su questo oscuro delitto. Maggiori Informazioni e prenotazioni: 

MIRO’panKIDS con giochi, arte e creatività nel progetto esperienziale per bambini, ragazzi e famiglie

Il Progetto PANkids racconta (e gioca con) Joan Miró, si svolge in occasione della grande mostra si Mirò curata da Robert Lubar Messeri che si tiene al Pan, il Palazzo delle arti di Napoli e che espone 80 opere originali del grande Maestro catalano. Nella mostra c’è un’offerta diversificata di visite guidate, percorsi creativi e laboratori (per bambini, ragazzi, adolescenti, scuole di ogni ordine e grado, gruppi e famiglie) curata, dal lunedì alla domenica, dalla rete delle cinque Associazioni del PANkids (Arteteca at work; Archipicchia! Architettura per Bambini; Associazione culturale Kolibrì; La Bottega del Liocorno; Il Cerchio Quadrato Onlus). Tutte associazioni impegnate da anni nella realizzazione collegiale di attività formative ed esperienziali di didattica dell’arte e della creatività dedicate a bambini, preadolescenti e giovani presso il Pan di Napoli. Dalle opere d’arte in mostra all’arte in opera, «MiróPANkids» propone un cantiere in cui l’arte e la creatività svolgono una funzione attiva d’unione tra cultura e società. In particolare, il viaggio attraverso le opere esposte, testimonianza di sei decenni di attività di Miró, dal 1924 al 1981, sarà una stimolante occasione per (ri)scoprire la trasformazione dei linguaggi pittorici che il grande artista iniziò a sviluppare nella prima metà degli anni Venti anche attraverso l’uso innovativo di supporti diversi, mettendo alla prova lo sguardo e il pensiero divergente di piccoli e grandi. Il sabato e la domenica tutte le Associazioni, a rotazione e in alternanza a due per volta ogni weekend proporranno i loro laboratori e poi visite guidate e percorsi creativi. Partecipanti: da un minimo di 10 a un massimo di 30 partecipanti per visita e laboratorio. Costi: € 5 il sabato e la domenica; € 10 dal lunedì al venerdì nel pomeriggio. Info e prenotazioni (obbligatorie): Orari weekend: sabato e domenica: ore 10,00-12,30; 16,30-19,00 Tel. Ufficio prenotazioni + 39 334 132 42 81.Maggiori Informazioni 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend