Assiri all’ombra del Vesuvio: una grande mostra in arrivo al MANN di Napoli

90-Statue-Romane-nascoste-nei-depositi-finalmente-esposte-al-MANN.jpg

In programma un’altra grande mostra al MANN, il Museo Archeologico Nazionale di Napoli: stavolta arrivano gli Assiri

 

Grandi mostre e grandi eventi in arrivo al MANN, il Museo Archeologico Nazionale di Napoli per il 2019. Oggi vi presentiamo la mostra Gli Assiri all’ombra del Vesuvio che arricchisce il programma di “Mann at work”; l’agenda degli appuntamenti e delle novità in programma al Museo Nazionale di Napoli per il biennio 2019-2020.

Tra quelle in programma vi abbiamo già parlato della mostra su Antonio Canova che inizierà al MANN dal 28 marzo e che, grazie a prestiti eccezionali dal Museo di San Pietroburgo, il famoso Ermitage, ci consentirà di ammirare a Napoli ben sei capolavori di Canova provenienti Russia, tra cui le Tre grazie, simbolo universale di bellezza.

Le statue del MANN di Napoli

Mostra Gli Assiri all’ombra del Vesuvio

Altra grande mostra in arrivo al MANN di Napoli sarà quella sugli Assiri, dal titolo Gli Assiri all’ombra del Vesuvio.

Infatti dal 6 giugno e fino al 25 settembre 2019 nel museo napoletano sarà possibile scoprire i tratti più significativi di una grande civiltà del passato, creando anche un percorso divulgativo accessibile grazie alle nuove tecnologie della comunicazione.

Nella mostra “gli Assiri all’ombra del Vesuvio” potremo ammirare anche i tredici calchi in gesso di rilievi neo assiri dal IX al VII secolo avanti Cristo, provenienti da Ninive e Nimrud, esposti nel cosiddetto Assyrian Basement e i cui originali appartengono alle collezioni del British Museum di Londra.

I calchi fanno parte delle collezioni permanenti del Mann ma sono chiusi da tempo nei depositi, e sono tratti da lastre che si trovavano sui palazzi dei monarchi assiri dei siti di Ninive e Nimrud.

La mostra accoglierà anche ventotto reperti che arriveranno in prestito dal British Museum e altri undici pezzi dell’Ashmolean Museum.

Un grande evento che utilizzerà nuove tecnologie di comunicazione e sarà contestualizzata al meglio grazie alle tecniche di video – mapping , touch screen e diffusori di fragranze e odori che renderanno l’ambiente espositivo il più vicino possibile al sito da dove le lastre provengono.

Maggiori informazioni sul sito del Mann: “Gli Assiri all’ombra del Vesuvio”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend