Weekend al Museo Madre: Live Performance, Inaugurazione e ingresso a 2 €

Museo-Madre.jpeg

Weekend al Museo d’arte contemporanea Donnaregina di Napoli (Madre) con live performance ed un’inaugurazione gratuita

 

 

Fine settimana veramente speciale al Museo Madre di Napoli, il Museo d’arte contemporanea Donnaregina della Regione Campania. Oltre alle visite alle collezioni del Museo ed alla Mostra dedicata a Robert Mapplethorpe (con le foto di uno dei più grandi fotografi del XX secolo),  sarà possibile partecipare, nei due pomeriggi del weekend, a degli speciali eventi gratuiti o ad un prezzo speciale di 2 euro. Vediamo quali sono.

Sabato 19 gennaio 2019 al Museo Madre

Nella Sala Re_PUBBLICA Madre (al piano terra dalle ore 17.00 alle 19.30) si terrà l’Inaugurazione della mostra dedicata a Amos’ World (Episode Three), ultimo episodio della trilogia Amos’ World Amos’ World (Episode Three) dell’artista belga-americana Cécile B. Evans. L’inaugurazione della mostra curata da Cloè Persone è ad ingresso gratuito.

Il film, concepitocome una serie televisiva fittizia e girato anche a Napoli alle Vele di Scampia, sarà presentato in un allestimento che comprende una serie di sedute scultoree che occupano integralmente la sala Re_PUBBLICA Madre. L’artista intende esporre l’influenza che le nuove tecnologie digitali hanno sulla società contemporanea.

Il terzo episodio della trilogia Amos’ World è stato co-prodotto dalla Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee grazie al sostegno di Nicoletta Fiorucci, Fondatrice di Fiorucci Art Trust. Sempre Sabato 19 gennaio 2019 alle ore 12.00 ci sarà l’anteprima Stampa

Domenica 20 gennaio 2019 al Madre

“Phillip Prioleau, 1982. © Robert Mapplethorpe Foundation Used by permission”.

Al Madre anche domenica 20 gennaio sarà una giornata speciale. Alle 18 ci sarà infatti al terzo piano del Madre l’esibizione Death Speaks del duo Matteo Stella Dance Arts, una prima assoluta site-specific per l’esposizione Robert Mapplethorpe. Coreografia per una mostra, protagonista il duo formato dal coreografo Matteo Levaggie dall’artista visiva Samantha Stella in scena con il ballerino del Corpo di ballo del Teatro San Carlo Salvatore Manzo al debutto al Madre per questa mostra evento.

L’evento è il terzo appuntamento del programma performativo prodotto dalla Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee. In questa occasione ci sarà un Ingresso speciale con courtesy ticket di 2 euro a partire dalle ore 17.30.

La performance Death Speaks è ispirata alla mostra e all’omonimo album del 2013 di David Lang, compositore statunitense vincitore del Premio Pulitzer per la musica (2008). Death Speaks si svilupperà in quattro sale della mostra, proponendo dei “quadri scenici” che riprendono le produzioni più significative di Stella e Levaggi.

Weekend al Madre:info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend