L’Oro dei Fuggiaschi in mostra nell’Antiquarium degli Scavi di Ercolano

Scavi-Archeologici-di-Ercolano.png

Una grande mostra negli scavi archeologici di Ercolano che raccoglie l’oro ritrovato negli anni che apparteneva ai cittadini che fuggivano dalla grande eruzione. 

 

 

SplendOri. Il lusso negli ornamenti ad Ercolano è il titolo di una grande mostra che si terrà nel Parco Archeologico di Ercolano dalla fine di dicembre 2018 al 30 settembre 2019. L’evento sarà nell’Antiquarium, che viene aperto per la prima volta al pubblico alla fine della ristrutturazione.

Un evento che ci permetterà di ammirare oltre 100 gioielli che vengono presentati sul luogo stesso del ritrovamento, tutti monili preziosi appartenuti ai cittadini di Ercolano che tentavano di portarli in salvo durante la drammatica eruzione. Altri gioielli sono stati ritrovati nelle case dell’antica città.

Gli ori di Ercolano per la prima volta assieme

mostra ad ercolano sull'oro dei fuggiaschi

Tra gli oltre 100 pezzi che si potranno ammirare a SplendOri. Il lusso negli ornamenti ad Ercolano ci sono tanti gioielli ma anche monete, pietre preziose, arredi per i banchetti, tutto materiale prezioso che gli abitanti di Ercolano tentarono di portare via con loro durante la fuga dalla terribile eruzione.

Pezzi splendidi, di rara bellezza, realizzati da abili artigiani per personaggi di rango della cittadina ma anche manufatti di uso personale e quotidiano ma sempre di lusso appartenenti a personaggi che si rifugiarono sulla Spiaggia in attesa di qualcuno che potesse salvarli dal mare.

Una mostra che vuole illustrare anche il lusso che esisteva nella antica cittadina attraverso materiali che provengono anche da redifici pubblici, Domus e botteghe dell’antica Herculaneum oltre a quelli ritrovato negli  scavi sull’antica spiaggia. Molti di questi preziosi sono conservati al MANN e nel Parco di Pompei e rimarranno a Ercolano per la Mostra.

Biglietto speciale nel periodo invernale

Durante il periodo invernale la mostra potrà essere visitata con lo stesso biglietto di accesso al parco Archeologico al costo di 11 Euro, con le riduzioni e gratuità previste

SplendOri. Il lusso negli ornamenti ad Ercolano: maggiori informazioni 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend