Salviamo il Parco Virgiliano: campagna di sensibilizzazione del FAI

Salviamo-il-Parco-Virgiliano-campagna-di-sensibilizzazione-del-FAI.jpg

Un voto per far entrare il Parco della Rimembranza tra i luoghi tutelati dal Fai e da Intesa Sanpaolo. Votiamo anche noi fino al 30 novembre

 

 

Il parco Virgiliano è stato reso inagibile a seguito del maltempo dello scorso mese. Per questa ragione attualmente è chiuso al pubblico.

Per rispondere all’emergenza è in corso una campagna di sensibilizzazione del FAI, il Fondo Ambiente Italia, per salvare il Parco Virgiliano di Posillipo, uno dei luoghi più belli di Napoli.

Tutti possiamo partecipare semplicemente votandolo come luogo del cuore sul sito FAI. Infatti è in corso il nuovo censimento di questi siti, posti meravigliosi di arte e natura, e i più votati vedranno il loro destino cambiare grazie all’intervento di tutela e salvaguardia del FAI e di Intesa Sanpaolo.

Nel 9° Censimento Nazionale dei luoghi italiani il Parco Virgiliano di Posillipo, o Parco della Rimembranza, è circa al 30° posto con 5657 voti nella classific. Fino al 30 Novembre possiamo dare il nostro voto con un solo click e cambiarne il destino.

Votiamo anche noi per il Parco Virgiliano

Invitiamo anche voi pertanto a partecipare assieme a Napoli da Vivere e al Comitato Fai di Napoli per votare il bellissimo parco che così verrà successivamente recuperato e tutelato.

Vota qui

Il Parco Virgiliano di Posillipo o il Parco della Rimembranza di Napoli

Il Parco Virgiliano è un grande parco panoramico di Posillipo da dove si godono panorami mozzafiato di Nisida, Trentaremi, e del golfo flegreo. Fu realizzato tra gli anni venti e trenta fu aperto nel 1931 come parco della Vittoria o della Bellezza.

Negli anni sessanta fu realizzato al suo interno un impianto sportivo e successivamente una cavea per concerti con vista sulla baia di Trentaremi.

Il parco Virgiliano non si deve confondere con il quasi omonimo parco Vergiliano a Piedigrotta. Quest’ultimo si estende su di un’area di circa 92.000 m² a 150 m sul livello del mare ed ospita la celebre tomba di Virgilio. Sotto il parco passa la splendida grotta di Seiano che porta all’area archeologica del Pausillypon.

DalParco Virgiliano si gode di un panorama mozzafiato. In un solo colpo d’occhio si possono vedere le isole di Procida, Ischia e Capri, l’isolotto di Nisida, il golfo di Pozzuoli, i quartieri di Agnano, Fuorigrotta, Rione Traiano, Pianura, l’Eremo dei Camaldoli, il golfo di Bacoli ed il promontorio di Capo Miseno, Monte di Procida, il Vesuvio, la costa vesuviana, la Penisola sorrentina, la Baia di Trentaremi con i suoi resti archeologici ed il centro storico di Napoli.

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top