Museo Madre a 1 Euro: appuntamento Sabato Sera

Museo-Madre-a-1-Euro-appuntamento-Sabato-Sera-.jpg

Sabato 24 settembre, dalle ore 19:30 alle 22:30 ci sarà l’ingresso a 1 euro anche al MADRE, il Museo d’arte contemporanea Donnaregina di Napoli. Il Madre aderisce così alle Giornate Europee del Patrimonio di sabato 24 e domenica 25 settembre 2016 con l’apertura straordinaria serale di sabato del museo.

Come in molti altri luoghi di cultura a Napoli e in tutta Italia Sabato 24 settembre sarà possibile visitare il museo fino alle 22:30 e, a partire dalle 19:30, il biglietto costerà solo 1 euro, mentre domenica 25 settembre gli orari ed i costi saranno quelli normali e cioè apertura dalle ore 10:00 alle 20:00 e biglietto intero 7 euro o ridotto 3,50 euro.

Ricordiamo che al Madre ci sono due mostre in corso: Luna di latte dell’artista francese Camille Henrot, fino al 3 ottobre 2016, Sala delle Colonne al primo piano, e Attesa. 1960-2016, un’ampia retrospettiva dedicata a Mimmo Jodice uno degli indiscussi maestri della fotografia contemporanea. (fino al 24 ottobre 2016, sala Re_PUBBLICA MADRE al piano terra e terzo piano).

Si potranno inoltre visitare, inoltre, le opere della collezione site-specific e quelle di Per_formare una collezione, progetto avviato nel 2013 e dedicato dal museo alla costituzione progressiva della sua collezione.

Sabato 24 e domenica 25 settembre ci saranno anche delle visite didattiche dedicate al patrimonio #in_mostra (ore 11:00 e ore 17:00). Per le visite, comprese nel prezzo d’ingresso, è necessaria la prenotazione telefonica obbligatoria al numero 081 19313016 (lunedì-domenica, dalle ore 10:00 alle 19:00).

Sabato sera al Madre: prezzi, orari e date

  • Quando: sabato 24 settembre 2016 dalle ore 19:30 alle 22:30
  • Dove: Museo Madre via Luigi Settembrini 79 Napoli
  • Prezzo biglietto: 1 euro  
  • Contatti e informazioni:   081 1931 3016

[ad name=”Napoli-end”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend