Parco Archeologico di Paestum aperto di Notte

Parco-Archeologico-di-Paestum-aperto-di-Notte.jpg

Fino all’11 settembre 2016, dal giovedì alla domenica, ci saranno delle suggestive aperture notturne fino alle ore 24 nel Parco Archeologico di Paestum realizzate appositamente per l’estate.

Con le aperture serali, il Parco Archeologico si trasforma in un vero luogo di incontro, in un luogo dove si possa passeggiare e scoprire le meraviglie dei templi con il fresco della serata.

Le aperture serali dureranno nei weekend, ogni giovedì, venerdì, sabato e domenica, fino all’11 settembre ed ogni fine settimana si potrà usufruire di un suggestivo percorso illuminato fino alle ore 24, con ultimo ingresso alle 23.

A disposizione dei visitatori ci sarà un’audioguida scaricabile gratuitamente o noleggiabile sul posto. Il biglietto di accesso notturno è acquistabile presso la biglietteria del Museo al costo di € 7,00 al prezzo intero o è gratuito fino a 18 anni e ridotto del 50% tra i 18 e i 25 anni.

Ricordiamo che nell’area archeologica di Paestum, di giorno, da sabato 2 luglio 2016 i tre bellissimi ed unici templi del Parco, sono visitabili dall’interno dai visitatori, dopo essere stati chiusi al pubblico per 20. Chi arriverà a Paestum di giorno potrà dunque entrare all’interno dei Templi e non sostare ad ammirarli dall’esterno.  

Altra novità: il biglietto annuale

Per gli affezionati all’area Archeologica o per chi vuole sfruttare al massimo queste aperture serali o per chi pensa di tornare spesso nel suggestivo sito archeologico di Paestum c’è un’altra novità.

E’ disponibile un nuovo biglietto annuale al costo di 15 Euro che consente l’accesso all’area archeologica, al museo e a tutte le iniziative incluse nel biglietto regolare.

Per alcune iniziative sarà previsto un costo aggiuntivo al biglietto ordinario: in questi casi chi ha l’abbonamento, se vuole, deve pagare solo il costo aggiuntivo.

Un’altra grande novità per il sito che, ricordiamo, è anche un sito accessibile ai disabili dopo l’abbattimento delle barriere architettoniche nella c.d. Basilica, il tempio più antico di Paestum.

La Basilica è infatti attualmente l’unico di questi monumenti in tutto il Mediterraneo accessibile a tutti.

[ad name=”Napoli-end”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend