Oasi WWF in Campania aperte Gratis Domenica 3 luglio 2016

Visite-guidate-e-spettacoli-all’Oasi-WWF-del-Bosco-di-San-Silvestro.jpg

Per celebrare i suoi 50 anni di storia il WWF ha deciso l’apertura gratuita delle Oasi per le prime domeniche di ogni mese fino a quella di ottobre. Domenica 3 luglio 2016 sarà pertanto una Giornata Oasi che ci consentirà di visitare e ammirare questi luoghi bellissimi che sono nel nostro paese.

In Campania ci sono otto oasi del WWF, che proteggono dalla speculazione edilizia e dalla caccia oltre 3900 ettari di natura. La prima è stata l’Oasi di Persano nata nel 1981 e l’ultima è l’Oasi di Campolattaro istituita nel 2003. A Napoli un oasi è proprio in città ed è quella del Cratere degli Astroni, e protegge una vera e propria foresta con tanti alberi secolari. Poi c’è l’Oasi del Lago di Conza che è accessibile anche a persone con handicap motori e ci vive il bellissimo falco pescatore, mentre l’Oasi Bosco di San Silvestro  è in un bosco di lecci a due passi da Caserta sopravvissuto alla distruzione del territorio. Nell’Oasi di Persano ci sono specie protette come la lontra, il mammifero più raro d’Italia, mentre il lupo appenninico si trova nell’Oasi di Monte Polveracchio detta Oasi del lupo. Tutti posti bellissimi da proteggere e visitare.

Oasi WWF in Campania

 [ad name=”Napoli-end”]

Powered by GetYourGuide
scroll to top
Send this to a friend