Cosa fare il 25 aprile 2016 a Napoli

4-visite-guidate-sul-Vesuvio-da-non-perdere-.jpg

Un giorno in più di festa lunedì 25 aprile 2016 che si unisce al weekend con tanti eventi organizzati proprio per quel giorno. Una giornata di festa in più per scoprire Napoli e dintorni con tante cose da fare anche gratuitamente in città e nei suoi splendidi dintorni.

Sono infatti tanti gli eventi, di associazioni ed enti che operano sul territorio, organizzati per questa particolare giornata di festa. Eventi in posti bellissimi con costi bassi e accettabili o, in alcuni casi, anche gratuiti.

Vediamoli tutti con l’avvertenza che aggiorneremo il post man mano che ci arriveranno segnalazioni interessanti.

Se volete uscire da Napoli vi consigliamo di vedere il nostro articolo sulle 5 sagre del weekend perché alcune sagre come quella cioccolato artigianale a Benevento o quella del Maiale a Senerchia in provincia di Avellino, o quella del Carciofo di Paestum a Gronola di Capaccio  e poi Saperi e Sapori ad Avella vicino Avellino si svolgeranno anche il 25 aprile oltre che nel weekend.

Lungo “La via delle memorie” alla Galleria Borbonica

Arte, moda e performance live alla Galleria Borbonica

Il 25 aprile Econte organizza una bella visita nel sottosuolo di Napoli nella splendida Galleria Borbonica di Monte di Dio nel centro di Napoli o meglio sotto il centro di Napoli. La Galleria Borbonica è stata cava per materiale da costruzione, cisterna d’acqua per poi diventare nella seconda Guerra mondiale rifugio antiaereo. Per questo tornare alla Galleria Borbonica proprio il prossimo 25 aprile ha un significato speciale per Econote in quanto ci ritorniamo alla scoperta del nostro territorio scegliendo per questa giornata speciale proprio il percorso La via delle memorie. Le sensazioni che emergono sono di meraviglia, stupore e malinconia di un tempo non molto lontano di una Napoli che, però, sembra essere ancora viva lungo il passaggio tra le mura e tutti i detriti ritrovati ancora visibili. Per partecipare Punto d’incontro via Monte di Dio 14 ore 10 presso il Palazzo Serra di Cassano sede anche dell’Istituto Italiano degli Studi Filosofici. Il percorso La via delle memorie della Galleria Borbonica ha una durata di 1 ora e 15 minuti a partire dalle 11.00.   L’uscita è su via Domenico Morelli, 61. La quota di partecipazione è 15 euro a persona per adulto (dai 14 anni). Bambini gratuiti fino a 10 anni: gratuiti fino ad un numero massimo del 10% sul totale gruppo; oltre tale percentuale saranno calcolati come tariffa adulto; Over 75 anni: Euro 5,00 a persona, fino ad un numero massimo del 10% sul totale gruppo; oltre tale percentuale saranno calcolati come normale tariffa adulto. La prenotazione è OBBLIGATORIA – Prenotazioni e informazioni Econote  ai numeri 3936098130 e 3474504251 entro sabato 23 aprile.

Museo Madre FreeMadre – Visita didattica gratuita per adulti

Settembre 2015 al MADRE gratis

lunedì 25 aprile sarà possibile effettuare due visite guidate gratuite per adulti al Museo Madre il Museo di Arte Contemporanea Donnaregina alle ore 11.00 e ore 17.00.  Come ogni lunedì l’ingresso al museo sarà gratuito e la visite guidate saranno a partecipazione gratuita.Assistiti da un operatore didattico, i visitatori potranno interrogarsi liberamente su temi, posizioni e linguaggi della contemporaneità sollecitati da metodologie di comunicazione e approcci basati sulla partecipazione diretta e sulla condivisione dell’esperienza di visita. Unico vincolo per partecipare è la prenotazione obbligatoria da effettuare  il lunedì-venerdì dalle 9.00 – 18.00 o il sabato dalle 9.00 – 14.00 al numero di telefono 081 193 13 016.

Marechiaro Experience, pranzo o cena a Marechiaro con giro in barca omaggio

marechiaro experience napoli

Anche lunedì 25 aprile si terrà Marechiaro Experience presso il ristorante il Faro a Marechiaro. Un fantastico tour in barca in omaggio per i clienti del Faro tra le bellissime insenature delle coste di Marechiaro che potranno effettuare il pranzo o cena a 40 euro o prendere il menù pizza a 25 euro parcheggio compreso .Una “Experience” veramente indimenticabile, offerta ad un prezzo accettabilissimo, che troverà la sua giusta conclusione con un pranzo o una cena, sulla splendida terrazza rinnovata del Ristorante “Al Faro”, dove si potrà assaporare la migliore cucina mediterranea. , con pesci scelti direttamente dalla una fornitissima vetrina o, in alternativa, un menù a la carte che saprà deliziare anche i palati più difficili.Maggiori informazioni sul nostro post dedicato

Un pomeriggio al Museo di Capodimonte

bosco di capodimonte

Il 25 Aprile alle ore 16.30 si potrà effettuare una interessante visita guidata dal titolo «Nella Collezione Farnese e nell’Appartamento Storico del Museo di Capodimonte».  Un particolare “incontro culturale” organizzato dall’Associazione  Megaride  che porterà ad approfondire la nascita della Collezione Farnese per la quale ha origine la Reggia di Capodimonte e che porterà a “vivere” le varie fasi storiche del Regno di Napoli attraverso le sale dell’Appartamento Storico. Nel contempo, si approfondirà l’evoluzione della pittura a Napoli a partire dal Duecento.  Per partecipare appuntamento ore 16.30 presso bar ubicato all’interno del cortile del Museo di Capodimonte. Inizio attività culturale: ore 16.45. Costo, riservato ad Associati Megaride € 8 comprensivo di visita guidata, servizio auricolari. Il Costo Non Associati: € 10 visita guidata, servizio auricolari. A detti costi, si aggiunge biglietto di ingresso di € 6,50 Ridotto ( insegnanti; 18-24 anni): € 3,75  Numero massimo partecipanti: 25 Prenotazioni Megaride  348 1149647.

Sagra delle Antiche Taverne nel parco archeologico di Licola

sagra delle sagre

Vicino Napoli a Licola di Pozzuoli anche il 25 aprile 2016 si svolgerà un evento che ogni anno richiama migliaia di persone ed è grande esempio di “buona Scuola” perché organizzato da un istituto superiore statale. Si chiama la Sagra delle Antiche Taverne e si svolge nell’area del parco archeologico dell’Istituto Falcone di Licola di Pozzuoli a due passi da Napoli. Una bella sagra con 300 figuranti in costume che accoglieranno i visitatori con una esplosione di colori e profumi in una scenografia bene organizzata “dove alla cura del cibo si uniranno un’arte culinaria e un’ambientazione direttamente mutuate dal Settecento”. Tante taverne dove provare le specialità locali per una  vera riscoperta degli antichi sapori e delle tradizioni partenopee. Una grande festa organizzata da tre anni con un grande successo di pubblico dall’ istituto statale Falcone di Licola, una vera azienda agraria che ci proporrà anche quest’anno tante delizie in tante “antiche” taverne allestite nella particolare cornice del parco archeologico dell’Istituto, lungo l’antica via Domiziana. Maggiori informazioni sul nostro post dedicato

Passeggiando sul fiume di lava del Vesuvio

Escursione sul Vesuvio

Lunedì 25 aprile 2016 si potrà effettuare una bella passeggiata nel Parco Nazionale del Vesuvio “passeggiando sul fiume di lava”. L’Associazione culturale Locus iste vi condurrà lungo il sentiero n.9 alla scoperta del vulcano più conosciuto, più osservato e più studiato al mondo. Partendo dall’Osservatorio vesuviano percorreremo insieme il cosiddetto Fiume di lava per raggiungere, a fine itinerario, l’ultima colata lavica, quella del ’44 e contemplare da questo punto privilegiato il Golfo e la città di Napoli. Affronteremo una gradevole passeggiata lunga 690 m, nel corso della quale avremo modo di rievocare la memoria storica dei più importanti eventi vulcanici verificatisi nei secoli, raccontati da grandi poeti e geografi dell’antichità. Cercheremo di capire quale sia stato il rapporto che da sempre le popolazioni insediatesi alle pendici della grande montagna hanno intrattenuto con lo sterminator Vesevo, vissuto come una perenne minaccia ma anche come un apportatore di fecondità ai terreni e alle aree circostanti ricche di vigneti. Ci sarà una sosta ristoro al Bar Belvedere presso il Terrazzo del Paradiso con i sig.ri Giovanna e Andrea che ci racconteranno la storia della funicolare e della seggiovia.Per partecipare appuntamento all’incrocio dell’Osservatorio Vesuviano ore 10.00. Durata 120 minuti Contributo organizzativo: € 6,00.Guida Barbara Equipaggiamento: abbigliamento a cipolla, scarpe comode, cappello, k-way.  la visita sarà effettuata solo in condizioni meteo favorevoli. Prenotazione obbligatoria:locus iste 347-2374210

Villa Pignatelli e lo splendore riconquistato

villa pignatelli napoli

Una interessante visita alla villa restaurata e al museo delle carrozze di Villa Pignatelli. La cooperativa SIRE organizza una visita guidata alla riscoperta della Villa Pignatelli, riaperta dopo una lunga attività di restauro che, in sei mesi, ha riportato all’antico splendore una delle più straordinarie testimonianze della stagione neoclassica napoletana. I lavori, coordinati dal Polo museale, sono stati realizzati col contributo della Regione insistendo su un obiettivo filologico: restituire ad ogni sala la stessa atmosfera di un tempo, tra memorie di salotti mondani e gala da Belle EpoqueAlcuni ambienti dell’edificio riaprono dopo oltre cinquant’anni: il cosiddetto studiolo della principessa ed il suo boudoir, dove Rosina Pignatelli, ultima proprietaria della villa, amava ascoltare con pochi amici i dischi di musica classica, sua grande passione oppure il bagno del principe, con la grande vasca in marmo ancora decorata con lo stemma di famiglia. Sarà inoltre visitabile il Museo delle Carrozze, situato nelle scuderie della Villa. Per partecipare appuntamento 10:30 presso il cancello di ingresso di Villa Pignatelli, Riviera di Chiaia 200 – Napoli Contributo organizzativo: euro 10,00 (biglietto d’ingresso incluso). PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA Sirecoop 392 2863436

Galleria Garibaldi Live Show: La Milonga in Stazione!

Ritorna alla Galleria Garibaldi alla stazione centrale la Milonga in Stazione Dopo il grande successo dello scorso anno il tango torna protagonista.  ​L’iniziativa “Milonga” torna lunedì 25 aprile 2016 dalle 11.00 alle 14.00. Ad accompagnare le note argentine saranno presenti ospiti speciali come Nora Witanowsky e Juan Carlos Martinez. Tangueros e non, siete tutti invitati in Galleria Piazza Garibaldi! Maggiori Dettagli

Anche lunedì 25 il festival dello Street Food a Napoli

Proseguirà anche per il giorno 25 aprile a Napoli, al Centro Direzionale ’International Street Food Parade, un incredibile festival internazionale dello street Food ad ingresso gratuito. Maggiori dettagli  

Visite gratuite al Maschio Angioino

Anche lunedì 25 aprile, in mattinata, sarà possibile a Napoli visitare gratuitamente Castel Nuovo, conosciuto da tutti come Maschio Angioino, il bellissimo castello cittadino di Piazza Municipio. Potranno essere vistati solo alcuni luoghi del Castello descritti nel post e solo il 25 aprile sarà aperta gratuitamente anche la bellissima Chiesa di San Giovanni a Carbonara. Maggiori Dettagli

Fuochi d’artificio a Castel dell’Ovo e festa sul lungomare

Lunedi’ 25 aprile 2016 ricorre il 71° Anniversario della Liberazione e Napoli celebrerà l’avvenimento storico della Liberazione con varie cerimonie di commemorazione tutte a ingresso libero. Nel pomeriggio è stata organizzata una bella festa che coinvolgera’ cittadini napoletani e turisti sul Lungomare Caracciolo, il lungomare “liberato” di Napoli.  Si inizia alle 17 sul Lungomare Francesco Caracciolo dove ci saranno varie fanfare e sbandieratori che lo percorreranno portando la loro allegria e i loro colori tra i cittadini. Poi altri eventi tra cui alle 22 la proiezione del film Bruciate Napoli di Arnaldo Delehaye sulla facciata di Castel dell’Ovo. La sera alle 23 ci sarà un bellissimo spettacolo di fuochi pirotecnici tricolori in omaggio ai colori della nostra bandiera all’altezza di Castel dell’Ovo. Maggiori dettagli

[ad name=”Napoli-end”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top
Send this to a friend