Una stazione ferroviaria per l’Alta Velocità agli Scavi di Pompei

Una-stazione-ferroviaria-per-l’Alta-Velocità-agli-Scavi-di-Pompei.jpg

Meno di 90 minuti da Roma a Pompei scavi è questa l’ultima grande novità che è stata annunciata del Governo per l’area archeologica più famosa al mondo.

Le Ferrovie dello Stato hanno realizzato un progetto di una nuova stazione ferroviaria (Hub) che unisca Ferrovie dello Stato e Circumvesuviana a Pompei. La nuova stazione ferroviaria si chiamerà «Pompei Scavi» e sarà costruita sull’intersezione della linea Rfi Napoli – Salerno con la linea della Circumvesuviana Napoli – Sorrento e sarà collegata direttamente agli scavi archeologici da un percorso pedonale che passerà sopra l’autostrada A3 Napoli-Salerno.

Vicino alla stazione ci sarà un parcheggio di interscambio di circa 200 posti auto. La stazione costerà circa 35 milioni, tra fondi europei, statali e regionali e verrà realizzata dopo 12 mesi di progettazione e ‘acquisizione di aree e permessi e 18 mesi di lavori.

Gli scavi di Pompei saranno dunque raggiungibili direttamente con la rete nazionale dell’Alta velocità e da Roma sarà possibile raggiungere direttamente gli scavi di Pompei in meno di un’ora e mezza.

Si stima che la nuova stazione «Pompei-Scavi» porterà nel sito archeologico oltre 3milioni di turisti l’anno.Dopo la presentazione del progetto è stata avviata la “conferenza dei servizi” tra tutti gli Enti interessati al progetto e dopo si passerà alla progettazione esecutiva e poi ai lavori, fasi che dureranno due/tre anni circa.

Una grande novità per il più grande sito archeologico del mondo che, grazie ai finanziamenti del “Grande progetto Pompei” ha già riaperto delle Domus chiuse da anni e che si avvia a riaprire anche la famosa “scuola dei gladiatori” che è crollata pochi anni fa con grande clamore in tutto il mondo.

[ad name=”Napoli-end”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend