I capolavori della Città Metropolitana di Napoli in mostra gratuita

Capolavori-della-Città-Metropolitana-di-Napoli.jpg

C’era una volta la Provincia di Napoli che tra suoi beni possedeva anche tantissimi capolavori dell’arte tra dipinti, sculture e oggetti di tradizione popolare. Tantissime di queste splendide opere  saranno esposte in una mostra ad ingresso gratuito dal titoloI Capolavori della Città Metropolitana di Napoli” ente che ha preso il posto della ex Provincia di Napoli.

Aperta dal 25 novembre 2015 al 7 gennaio 2016 la mostra si divide tra due importanti sedi quali la sala Cirillo di Palazzo Matteotti nella omonima piazza a Napoli e la Reggia di Portici sul piano nobile del palazzo, a livello del Museo Herculanense. L’esposizione propone tanti capolavori di Palizzi, Migliaro, Girosi, Altamura e di altri grandi artisti che raccontano la storia di Napoli e che saranno visibili gratuitamente.

La mostra “I Capolavori della Città Metropolitana di Napoli” si svolge nell’ambito della manifestazione “illuminiamo i monumenti dentro e fuori”, il progetto promosso dalla Città Metropolitana di Napoli che, fino al 7 gennaio 2016, presenta mostre, proiezioni, convegni scientifici, tavole rotonde e incontri letterari.

La Mostra nei due palazzi storici

Nella sede del Palazzo di Piazza Matteotti  l’itinerario artistico proposto parte sin dall’ingresso e prosegue lungo i due piani dello scalone monumentale fino ad arrivare alla Sala Cirillo dove c’è il nucleo centrale della mostra. Tra sculture e dipinti che illustrano la storia dell’istituzione della Provincia di Napoli troveremo il famoso acquerello del Cavallo sfrenato del 1876 di Filippo Palizzi che ispirò il simbolo della Provincia di Napoli, o il Ricordo del II Congresso Provinciale del 1905 dipinto di Alfredo Girosi. Dipinti celebri che assieme ad altri capolavori e ritratti testimoniano la politica culturale dell’Italia unita, a Napoli e nella sua provincia.

Le opere esposte alla Reggia di Portici nelle tre stanze del piano Nobile, fanno un po rivivere i fasti di quella antica residenza borbonica che fu svuotata nel 1866, del suo arredo e delle sue collezioni di pittura e scultura. Nella Reggia si potranno ammirare importanti dipinti quali Il tatuaggio di Vincenzo MigliaroNapoli da Mergellina di Federico CorteseIn villa di Marco De Gregorio, Ritratto di Garibaldi di Saverio Altamura o Veduta del Campo di Piale Veduta di Messina di Alexander Dunouy e tantissimi altri capolavori che raccontano la storia di Napoli e non solo. Ci sarà infatti una selezione della nuova raccolta di pupi, acquisita in anni più recenti.

Un percorso espositivo che ci fa scoprire anche il ruolo avuto negli dalla Provincia di Napoli nell’acquisizione di opere d’arte presso Gallerie, Biennali, Rassegne e nel caso di dismissioni di collezioni con lo scopo di incrementare il nucleo della collezione originaria con tante opere di qualità eccellente.

I Capolavori della Città Metropolitana di Napoli: prezzi, orari e date

  • Quando:  25 novembre 2015 – 7 gennaio 2016
  • Dove: Palazzo Matteotti a Napoli e Reggia Borbonica di Portici
  • Prezzo biglietto:    ingresso gratuito
  • Contatti e informazioni:   081.2395666

[ad name=”Napoli-end”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top
Send this to a friend