5 visite guidate da non perdere a Napoli: weekend 28-29 novembre 2015

5-visite-guidate-da-non-perdere-a-Napoli-weekend-28-29-novembre-2015.jpg

Tante occasioni nel weekend per conoscere posti bellissimi a Napoli e nelle vicinanza. Luoghi stupendi che potremo visitare assieme a bravi storici dell’arte e guide che ci raccontano la nostra storia e il grande patrimonio artistico culturale della città di Napoli.

Sabato una bella visita teatralizzata nello splendido complesso di Santa Maria La Nova sulle tracce del Conte Dracula che sembra sia sepolto li. Sempre nel centro storico ma sulle tracce di due uomini, appartenenti alla nobiltà, che hanno vissuto in due secoli diversi, il Settecento e il Seicento ma che hanno lasciato un’impronta nella storia della città e poi del loro pensiero e poi la storia antica di Napoli con le Catacombe di San Gaudioso e la Basilica di Santa Maria della Sanita’. Ancora posti bellissimi in città al parco Vergiliano a Piedigrotta per vedere la tomba di Virgilio, quella di Giacomo Leopardi e la famosa Crypta Neapolitana la lunga ed angusta galleria che arriva da Mergellina a Fuorigrotta.  Ultimo appuntamento al centro storico per una visita guidata particolare nel Centro Antico con simulazione narrata di una tipica giornata in compagnia di un abitante di Neapolis.

Ma a Napoli durante il weekend c’è anche la possibilità di fare una simpatica visita guidata nel Museo del Sottosuolo di Napoli con la guida de “’O Munaciello” e poi fino a metà dicembre ci sono anche quattro concerti di musica classica gratuiti nelle chiese monumentali di Napoli abbinati a visita guidate a questi splendidi luoghi.

E poi ricordate che si potrà anche visitare alla Sanità, l’ampio e ben conservato tratto dell’Acquedotto Augusteo, costruito nel 10 dC. E che fino a fine anno saranno altresì visitabili gratuitamente, ma su prenotazione, i sotterranei del Rione Terra di Pozzuoli.

Chiedete sempre informazioni e prenotate ai numeri di telefono indicati delle associazioni per avere maggiori dettagli su quanto da loro proposto. Buon fine settimana a tutti.

Sabato 28 novembre – “La Coscienza di Dracula”

santa maria la nova

Contributo 16 euro. Con NonsoloArt. L’Associazione Culturale NonsoloArt accende i riflettori in uno dei chiostri più suggestivi e misteriosi  del centro di Napoli “Il chiostro di Santa Maria la Nova” con uno spettacolo itinerante “La Coscienza di Dracula”, scritto e diretto da Riccardo Citro. Un mistero giace nell’ entroterra napoletano, il centro storico di Napoli cela uno degli uomini più mostruosi della storia. Vlad III, principe di Valacchia, noto con il soprannome di “impalatore”, ma passato alla storia con l’appellativo di Conte Dracula. Molti studiosi asseriscono che il famigerato Dracula sia sepolto qui a Napoli, presso un luogo altrettanto misterioso, il complesso di Santa Maria La Nova.  Ed è stato proprio questo luogo di misteri a generare la giusta fantasia per scrivere “La Coscienza di Dracula”. Un monologo intimo ai limiti della follia, un continuo combattimento con i mostri che giacciono dentro la creatura che ha segnato la storia. Ma la storia è totalmente veritiera? O qualche racconto esasperato ha fatto si che l’immagine di Vlad III di Valacchia fosse surclassata dall’affascinante Dracula? “La Coscienza di Dracula” è la più crudele delle coscienze rompendo gli equilibri della psiche, sottoponendo il protagonista ad una continua ricerca del proprio “io”. La serata proseguirà con la visita guidata al Complesso monumentale di Santa Maria la Nova, all’interno del quale potete riconoscere la presunta tomba del conte Dracula e ammirare capolavori come l’altare maggiore della chiesa disegnato da Cosimo Fanzago e il soffitto ligneo decorato, vera e propria antologia rinascimentale a Napoli.
Appuntamento: ore 18:30 a P.zza Santa Maria la Nova, 44. Il contributo è di 16 euro a persona, comprensivo del biglietto d’ingresso straordinario complesso di Santa Maria la Nova, dello spettacolo e della visita guidata. La prenotazione è obbligatoria NonsoloArt 3936856305

Sabato 28 novembre – Nei luoghi di Raimondo De Sangro e Giovan Battista Manso

Il testamento di pietra cappella san severo

Prezzo 7 euro + biglietto museo.  Con Megaride.  Una particolare visita guidata che ci parla di uomini di secoli diversi uniti dall’importanza del sapere. Cortile del palazzo De Sangro-Cappella Sansevero – Chiesa del Real Monte Manso” propone un incontro tra due uomini, animati da interessi culturali comuni, le lettere, l’arte, le scienze, due uomini, appartenenti alla nobiltà, che hanno vissuto in due secoli diversi, il Settecento per il Principe Di Sangro, il Seicento per il Marchese Manso, ma che hanno lasciato un’impronta del loro pensiero, della loro ideologia. I luoghi che si visiteranno sono i luoghi per i quali hanno speso tutto loro stessi, la Cappella Sansevero con il palazzo e la Chiesa del Monte Manso costruita sopra la Cappella Sansevero.

Appuntamento  Accoglienza: ore 16.30, piazza San Domenico, sotto guglia di San Domenico, lato Chiesa San Domenico Maggiore. Inizio attività culturale : ore 16.45. Costo:€ 7 (comprensivo di visita guidata e servizio auricolare), 5 per i soci A detti costi, si aggiunge biglietto ingresso Cappella Sansevero:  intero: € 7 ridotto: € 5 dai 10 ai 25 anni a presentazione del documento d’identità. prenotazione obbligatoria Megaride 348 1149647

Sabato  28 novembre – Catacombe di San Gaudioso e Basilica di Santa Maria della Sanita’

catacombe di san gaudioso

Prezzo 12 euro. Con Assodipendenti. l’Associazione culturale Assodipendenti – Terramia Napoli propone la visita guidata di una delle antiche aree cimiteriali di epoca paleocristiana (IV-V secolo) presenti nella zona settentrionale di Napoli, le catacombe di S. Gaudioso. Queste catacombe si formarono probabilmente sulla sede di una preesistente necropoli greco-romana,  e si svilupparono nell’allora disabitato vallone della Sanità dove, secondo la tradizione, aveva trovato sepoltura San Gaudioso, un vescovo dell’Africa settentrionale naufragato a Napoli. La visita comprenderà anche la Basilica di Santa Maria della Sanità, che fu costruita nel Seicento esattamente sopra l’antica chiesa o cappella di San Gaudioso, nota ai suoi abitanti con il nome di San Vincenzo detto ‘o Munacone, in quanto in essa è custodita la statua del santo domenicano Vincenzo Ferreri.

Appuntamento: Ore 10,00: piazza S. Maria della Sanità ingresso della  Chiesa Ore 10,30: inizio visita guidata.Contributo associativo : euro 12, compreso il  biglietto di ingresso alle Catacombe di San Gaudioso. La visita è limitata a un numero max di 30 partecipanti  La prenotazione è obbligatoria Assodipendenti telefono telefono 081.6140920 dopo le 17,30 o al 338 6702541

Domenica 29 novembre – Visita guidata al Parco Vergiliano   

Parco Vergiliano

Contributo 10 euro. Con Econote.  una visita guidata al Parco Vergiliano di Piedigrotta  uno dei tesori poco noti anche agli stessi napoletani. Il parco è poco distante dalla stazione ferroviaria di Mergellina alle spalle della  Chiesa di Santa Maria di Piedigrotta e l’accesso è a circa venti metri prima dell’ ingresso della galleria Quattro Giornate. Il Parco è chiamato Vergiliano perchè ospita il  sepolcro del sommo poeta Virgilio e dal 1934 riposa qui anche un altro gigante della letteratura, Giacomo Leopardi.  Il percorso storico-artistico, che conduce il visitatore al Colombario di epoca romana (c.d. Tomba di Virgilio) passando per il Monumento funerario di Giacomo Leopardi e per altre importanti testimonianze, come la Crypta Neapolitana una lunga ed angusta galleria lunga fino a 700 metri e alta 10 metri e tutta scavata nel tufo definita un luogo di culto e dove avvenivano molti riti iniziatici. Secondo la tradizione fu lo stesso Virgilio a scavare la grotta in una sola notte grazie alla sua arte magica anche se la sua costruzione risale alla fine del I secolo a.C. per collegare Napoli alla città di Pozzuoli (oggi in disuso) e quindi ancor prima che arrivassero i Greci.Il percorso si chiude risalendo alcune scale dove è possibile raggiungere una terrazza da cui ammirare una vista mozzafiato del golfo di Napoli.

Appuntamento : Salita della Grotta ore 10 Contributo Adulti: 10 euro – Ragazzi da 11 a 17 anni: 5 euro  – Ragazzi fino a 10 anni: gratis. Numero minimo di partecipanti: 10 Per i primi 10 prenotati vi sarà una riduzione sul biglietto di 3 euro. Obbligatoria la prenotazione Info e prenotazioni: Econote – 3474504251.

Domenica 29 novembre – Un giorno a Neapolis

Notte Bianca delle Libro 2015 a Napoli piazza bellini

Contributo 6 euro. Con Locus Iste. Una visita guidata nel Centro Antico con simulazione narrata di una tipica giornata in compagnia di un abitante di Neapolis.

Il vociare continuo, le alte grida dei mercanti e dei venditori siriaci, greci,romani. Mille voci e dialetti. Il grasso latino dei soldati romani, il greco squillante dei neapolitani, la parlata gutturale dei contadini sanniti. Cammineremo tra loro e con loro. Fianco a fianco di una umanità varia e cosmopolita. Scanseremo porci e galline, cani e anitre starnazzanti. Ruberemo anche noi da uno scaffale il saporito e fragrante pane neapolitano, tondo e diviso in spicchi dorati. Lo mangeremo nel foro seduti su un marciapiede, giocando ai dadi su una scacchiera graffita. Sopra di noi la mole imponente del grande tempio dei Dioscuri. Dall’alto di quelle magnifiche colonne osservano compiaciuti i Castori, splendidi nella loro nudità, avvolti in un corto mantello. Con loro il barbuto Sebeto e la dolce Partenope. Una processione partirà, giovani donne scalze. Recano una fiaccola e un canestro ricolmo di doni, il capo cinto da una coroncina di piume. Sono le ancelle della grande madre Demetra, piano si incamminano verso l’Acropoli, al tempio della dea. Sono i giorni dedicati a lei. I festeggiamenti e gli agoni ginnici stanno per iniziare. Prendiamo anche noi sistri e cembali e scalzi ci avviamo su quel colle, tra quelle turrite mura.

Appuntamento: ore 10,15 a Piazza Bellini. Contributo organizzativo 6 euro Durata: 90 minuti. Per motivi organizzativi la prenotazione deve avvenire obbligatoriamente entro e non oltre le ore 19.00 del giorno che precede la visita. Locus Iste 347 2374210

[ad name=”Napoli-end”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top
Send this to a friend