L’astronauta Samantha Cristoforetti a Napoli ed al San Carlo

Lastronauta-Samantha-Cristoforetti-a-Napoli-ed-al-San-Carlo.jpg

La prima donna italiana astronauta, Samantha Cristoforetti, sarà il giorno 11 Ottobre 2015 a Napoli. La Cristoforetti, assieme all’astronauta russo Anton Shkaplerov che andò con lei nello spazio, saranno in città  nell’ambito della “Missione Futura” dell’Agenzia Spaziale Italiana ed incontreranno i cittadini napoletani in vari luoghi della città.

Hello #‎Naples! Look at the clouds hugging Mt Vesuv! – Guardate le nuvole che abbracciano il Vesuvio: ciao Napoli!”.  Questo fu il saluto dallo spazio che l’astronauta italiana lanciò dalla sua navicella in orbita attorno alla terra nel tardo pomeriggio di sabato 7 marzo 2015: un bel messaggio per Napoli e un successivo pensiero per Pino Daniele. E domenica la Cristoforetti, sarà a Napoli forte del suo legame con la città per aver frequentato l’Accademia Aeronautica di Pozzuoli.

Fitto il programma della visita che inizia al CIRA, Centro Italiano Ricerche Aerospaziali di Capua, e termina il pomeriggio al Teatro di San Carlo, con un incontro e un concerto gratuito, dove si potrà accedere previo prenotazione obbligatoria.

La giornata della Cristoforetti dopo il CIRA di Capua prevede una visita al Museo Ferroviario di Pietrarsa, una sosta a Scampia e una visita all’Accademia Aeronautica di Pozzuoli, dove la Cristoforetti si è formata con il corso Borea 5°.

La visita e il concerto al San Carlo

Alle 17.00 la Cristoforetti e il suo compagno racconteranno al pubblico del Massimo napoletano la loro esperienza nello spazio e gli obiettivi scientifici della Expedition 42/Expedition 43. Poi seguirà un concerto organizzato dal Teatro di San Carlo. Il Programma del Concerto è il seguente:

  • Ludwig Van Beethoven – Inno alla Gioia (An die Freude) – Coro di Voci Bianche del Teatro di San Carlo – direttore: Stefania Rinaldi
  • Domenico Scarlatti – Sonata in mi maggiore K.162 (L.21) – Andante, Allegro – Sonata in mi maggiore K. 20 (L.375) – Presto
  • Johann Sebastian Bach – Preludio e fuga in do maggiore dal Clavicembalo Ben Temperato, Libro II
  • Fryderyck Chopin – Notturno Op.48, N.1 in do minore
  • Claude Debussy – Claire de Lune

 

Al Teatro di San Carlo l’ingresso all’evento è su invito. Il CIRA – Centro Italiano Ricerche Aerospaziali ha tuttavia messo a disposizione del pubblico un contingente limitato di posti per partecipare all’evento. I posti possono essere richiesti ESCLUSIVAMENTE via email all’indirizzo promozionepubblico@teatrosancarlo.it a partire da lunedì 5 ottobre 2015 ed entro e non oltre giovedì 8 ottobre 2015. Le richieste pervenute al di fuori di queste date non saranno prese in considerazione. Ogni richiesta è strettamente personale e che possono essere richiesti massimo DUE biglietti a persona.

Maggiori informazioni

[ad name=”Napoli-end”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top
Send this to a friend