Villa Arianna a Stabia: Scavi aperti al pubblico

Villa-Arianna-a-Stabia-I-nuovi-scavi-aperti-al-pubblico.jpg

L’antica Stabia era una città importante all’epoca romana e scomparve insieme a Pompei, Ercolano e Oplontis a causa dell’eruzione del Vesuvio avvenuta nel 79dc. I ricchi patrizi romani la prediligevano come luogo di villeggiatura e vi edificarono tantissime ville, con annesse terme e meravigliosi affreschi.

Una di queste ville è la splendida Villa Arianna che fu individuata nel corso degli scavi Borbonici ma fu reinterrata e riportata alla luce solo nel 1950. È un complesso molto grande posta sulla collina di Varano e prende il nome dal quadro del grandioso Triclinium estivo che rappresenta il mito di Arianna. Assieme a Villa S. Marco fu sepolta dall’eruzione del Vesuvio che distrusse la zona provocando la caduta di tetti e seppellendo le ville sotto un fitta coltre di cenere

Villa Arianna a Stabia scavi aperti al pubblico

In questi giorni c’è un’importante novità: a Villa Arianna saranno aperti al pubblico, dopo gli interventi di restauro, dei nuovi grandi ambienti, tra cui quelli termali, finora non visitabili. Infatti fin dal 2010 restauratori dell’Hermitage di San Pietroburgo e dell’Ufficio scavi di Stabia, hanno iniziato un’importante campagna di scavo archeologico e di restauro che ha consentito tali riaperture. Assieme a questi sono stati riaperti anche gli ambienti aperti sull’atrio della villa n. 44 e 45 restaurati dall’Accademia delle Belle Arti di Varsavia che presentano una decorazione in stile molto ben conservata.

La zona di Stabia è famosa anche perché vi morì Plinio il Vecchio, all’epoca a capo della flotta imperiale romana di stanza a Miseno, che dopo aver visto l’esplosione da Capo Miseno si diresse verso Pompei con le sue navi per osservarla da vicino e per soccorrere la popolazione.  Plinio morì su una spiaggia di Stabia probabilmente per aver respirato esalazioni tossiche.

Ville di Stabia: prezzi, orari e date

  • Quando:  da aprile a ottobre: tutti i giorni dalle ore 8.30 alle ore 19.30 (ultimo ingresso ore 18.00) Per gli altri mesi chiamare
  • Dove: Via Passeggiata Archeologica, Castellammare di Stabia (Na)
  • Prezzo biglietto:  La visita alle Ville di Stabia è gratuita (chiedere conferma)
  • Contatti e informazioni: 081-8575347   

[ad name=”Napoli-end”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top
Send this to a friend