La napoli dei bambini: weekend 21-22 febbraio 2015

La-napoli-dei-bambini-weekend-21-22-febbraio-2015.jpg

Anche passato il carnevale ci sono sempre tanti eventi nel fine settimana dei bambini a Napoli. Di seguito una selezione di alcune proposte veramente interessanti organizzate apposta per questa fascia di età.

Tutti gli eventi segnalati sono proposti da associazioni ed Enti che lavorano sul territorio: maggiori informazioni si possono richiedere tramite i numeri di telefono o i riferimenti riportati.

Vi ringraziamo per le segnalazioni e vi invitiamo a continuare ad informarci su altre iniziative per divulgarle e per raccontare, assieme a voi, sempre il meglio di Napoli.

Facciamo un puzzle medievale – junior lab

puzzle in kid hands

Riprendono le attività laboratoriali dedicate ai più piccoli presso la sede dell’associazione culturale Insolitaguida a Napoli. Due sabati pomeriggio al mese la sede dell’associazione si trasformerà in una grotta per accogliere i bambini e catapultarli in un laboratorio ludo-didattico sempre nuovo. Ad ogni incontro è previsto, inoltre, anche un simpatico intervallo, il “baby break”, durante il quale i nostri “piccoli partecipanti” potranno fare merenda. Sabato 21 Febbraio alle 17:00 i partecipanti saranno catapultati nel lontano medioevo dove dovranno realizzare un puzzle dell’epoca: un mosaico!.Per partecipare contributo di 6 euro: è obbligatoria la prenotazione. informazioni e curiosità al 338 965 22 88  Insolitaguida  via Santa Chiara 11, Napoli ( alle spalle del Chiostro di Santa Chiara)

Family concerts 2015 alla Floridiana

villa floridiana napoli

Progetto Museo e Associazione Musicale Golfo Mistico, in collaborazione con la direzione del Museo Duca di Martina, organizzano delle matinée domenicali per genitori e figli dai sei anni in su in Villa Floridiana. I genitori che vogliono far conoscere ai loro figli uno strumento musicale e alcuni capolavori della musica classica potranno farlo incontrando eccezionalmente concertisti internazionali e prime parti d’orchestra. Gli incontri si terranno nel vestibolo del museo Duca di Martina e consisteranno in una conversazione piacevole e coinvolgente con  bambini, ragazzi e genitori sulla musica e gli strumenti. Al termine del concerto gli storici dell’arte di Progetto Museo accompagneranno i partecipanti in una visita guidata a tema, svelando,  attraverso avori, coralli e porcellane, l’importanza della musica nelle arti decorative europee fra Rinascimento e Barocco. Il 22 febbraio 2015 ore 10,30 il Flauto: incontro con Silvia Bellio, primo flauto dell’Orchestra del Teatro di San Carlo. costo: intero € 6.00 –  pacchetto 2 adulti + 2 bambini € 20.00.  Prenotazioni e informazioni: Progetto Museo tel. 081 440438 (lun-ven h 10.00-14.00)

All’ippodromo di Agnano i pony e l’ufficio delle parole smarrite

bolle di sapone e pony all'ipodromo

Domenica 22 febbraio all’Ippodromo di Agnano (ingresso gratuito al parco dalle ore 12) la Scuderia dei Piccoli (ore 12.30/16.00) aspetta tutti i bimbi per un giretto in sella ai pony (alle 12.30). Dalle ore 15 si gioca con il Teatro del Baule e l’ufficio delle parole smarrite: uno strano e impolverato personaggio aspetta che qualcuno vada e reclamare le parole perdute mentre i bimbi riempiono le scatole di parole narrate da bravi attori per un pomeriggio all’insegna del gioco. Per la partecipazione alle attività della Scuderia dei Piccoli, euro 5/bambino, è richiesta la prenotazione ed eventuale disdetta in caso di impossibilità a raggiungere l’ippodromo al 335.8338835. In caso di pioggia le attività si svolgeranno al chiuso in ambiente riscaldato. Tutti i bimbi possono portare biciclette, pattini, monopattini e pallone per giocare liberamente negli ampi spazi verdi del parco dell’ippodromo. Area pic-nic, lo snack bar e self service. Inizio corse al trotto ore 14.30.

Famiglia Madre #2 al MADRE: Gallery_in_Progress

Madre

Domenica 22 febbraio dalle ore 10.30 alle ore 13.30 al Madre, il Museo di Arte Contemporanea Donnaregina si svolgerà Famiglia Madre #2  un progetto nato per avvicinare adulti e bambini alle mostre ed alle collezioni del museo. L’appuntamento di domenica 22 febbraio, Gallery_in_Progress, è dedicato alla figura del gallerista Lucio Amelio a cui il Madre – in collaborazione con l’Archivio Amelio – dedica, in occasione dei vent’anni dalla sua scomparsa, una ampia esposizione che ripercorre la storia di una delle figure più rappresentative della storia dell’arte contemporanea, che ha contribuito a rendere Napoli uno dei centri più importanti della produzione e della riflessione artistica degli ultimi decenni a livello nazionale e internazionale. Ma è anche la storia dei tanti artisti, collaboratori e compagni di strada che hanno condiviso la loro ricerca con Amelio. Al termine della visita, assistiti dagli operatori didattici, adulti e bambini lavoreranno ad un progetto collettivo per dare vita ad una vera e propria galleria.Partecipazione gratuita fino a esaurimento posti disponibili con prenotazione obbligatoria.Informazioni e Prenotazioni  –  081 193 13 016

Le maschere degli animali allo Zoo di Napoli

zoo di napoli fattoria

Sabato 21 e Domenica 22 Febbraio 2015 si festeggia anche il carnevale allo zoo. Per tutto il weekend tra quiz e colori scopriremo insieme il fascino nascosto della natura. Lo zoo di Napoli sta “rinascendo” e ogni weekend offre la possibilità di fruire di visite guidate e prendere parte a brevi laboratori didattici interattivi, organizzati da educatori esperti, in diversi punti della struttura, studiati in modo tale da poter essere adattati alle varie fasce d’età… Il laboratorio didattico coinvolge i visitatori portandoli, attraverso l’osservazione degli animali, esperienze sensoriali, giochi interattivi, manipolazione di oggetti e  reperti zoologici, a comprendere i principi della biologia e ad interpretare correttamente il comportamento degli animali, nonché il ruolo che essi svolgono nel loro ambiente. All’interno del parco sono a disposizione anche aree giochi. dalle 9:30 alle 17:00 ingresso dai 3 anni 8 euro. Info 081/193.63.154, TEL 388/6528552 Dettagli zoo di Napoli 

Milleunastoria: Merende Letterarie alla Libreria Ubik

merenda letteraria napoli libreria ubik

Anche per febbraio 2015 tutti i sabati dalle ore 16:00 alle 17:30 presso la Libreria Ubik in via Benedetto Croce 28 a Napoli sono previste delle simpatiche “Merende Letterarie”. Sabato 21 febbraio ore 16:00 lettura di “Sbrigati ma lentamente” edito da Valentina. La lepre è più veloce, la tartaruga è più saggia. Un racconto dove le immagini parlano da sole. Ogni bambino potrà identificarsi con il carattere riflessivo della tartaruga o con l’esuberanza e l’agilità della lepre. Comprenderà infine che sono entrambe qualità importanti. Per raggiungere gli obiettivi ognuno ha bisogno dei propri tempi. Per partecipare alle Merende, basta andare in libreria! Informazioni: Liberia Ubik di Napoli, in via Benedetto Croce 28 : 081 4203308

A cavallo di una Cometa: AstroKids all’Osservatorio di Capodimonte

astro kids napoli

Una bella e stuzzicante iniziativa per i bambini (e genitori). Per fagli conoscere i segreti dello Spazio e fargli un viaggio tra pianeti, comete, galassie e stelle, i bambini possono andare con i tuoi genitori all’Osservatorio Astronomico di Capodimonte a Napoli. L’occasione è l’Anno Internazionale della Luce che è stato proclamato dalle Nazioni Unite nel  2015. Gli astronomi e i divulgatori  accompagneranno i bambini alla scoperta del cielo con degli incontri che si terranno il sabato presso l’INAF-Osservatorio Astronomico di Capodimonte, Via Moiariello 16, dalle ore 11:00 alle ore 12:30. Sabato 21 febbraio 2015 Età consigliata: 8-10 anni – A cavallo di una Cometa – Per conoscere i segreti delle comete e costruirne una – Osservazione del Sole condizioni meteo permettendo.  Ad ogni incontro potranno partecipare massimo 40 bambini e le prenotazioni dei singoli laboratori saranno aperte 30 giorni prima della data dell’incontro. La prenotazione obbligatoria va effettuata esclusivamente inviando una e-mail al seguente indirizzo: astrokids@na.astro.it. Ingresso Euro 5,00 a bambino (i genitori non pagano). Sarà consentito l’ingresso dalle ore 10:20 alle ore 10:50. Contatti e informazioni: 081.5575.111 Dettagli: AstroKids

Il Jazz raccontato ai ragazzi alla Mostra d’oltremare

mostra d'oltremare napoli

domenica 22 febbraio, dalle 17:00 – 18:00 alla Mostra D’Oltremare, Via John Fitzgerald Kennedy, 54, Napoli  al Teatro di Piccoli il JAZZ RACCONTATO AI RAGAZZI L’Africa e le origini età consigliata: dagli 8 anni Quella che vi racconteremo è una storia del jazz, una delle tante possibili. Il nostro racconto parte dal continente africano e approda a New Orleans, Louisiana, negli anni a cavallo tra due secoli. Dalla deportazione degli schiavi africani e la fusione delle culture musicali e religiose, attraverso l’analisi etnomusicologica scopriamo le danze, i suoni, le lingue che hanno contribuito alla nascita di una musica mai prima sentita. Nel concerto si alterneranno brani suonati a commenti storici, spiegazioni tecniche e stilistiche sulle esecuzioni, rare testimonianze video. UNICO 7 euro. Apertura botteghino e teatro 30 minuti prima dell’inizio dello spettacolo_ Ingresso consentito fino ad esaurimento posti e fino a inizio spettacolo. info 081 2395653- 081 0330619

Capodanno Cinese a Piazza Plebiscito

capodanno cinese a napoli 2015

Anche a Napoli, in piazza del Plebiscito, sabato 21 febbraio 2015, dalle 11.00 alle 14.00, si svolgeranno le celebrazioni per il Capodanno cinese organizzate dall’Istituto Confucio di Napoli e dall’Università L’Orientale in collaborazione con il Comune.Nella mattinata di sabato 21 febbraio anche al Plebiscito si festeggerà l’inizio del nuovo anno cinese, l’Anno della Capra, come è chiamato secondo la tradizione. In concomitanza si svolge la festa di Primavera, “Chun Jie”, o del capodanno lunare, che segna l’inizio del nuovo anno ed è la festa tradizionale più importante e più sentita in Cina: per l’occasione in piazza del Plebiscito si svolgeranno numerose iniziative ed attività. Nella piazza ci sarà anche la tradizionale Danza del drago, animale simbolo di forza e dignità, che darà il via ai festeggiamenti. Un grande drago di seta animato da giovani atleti cultori dell’antica ginnastica del taijiquan ed accompagnato dal suono del gong, attraverserà la piazza del Plebiscito. Ci saranno poi anche laboratori di calligrafia e di pittura tradizionale cinese, esibizioni di arti marziali, manifattura di aquiloni, carte intagliate, arte e tecnica dei nodi. Dettagli Capodanno Cinese

[ad name=”Napoli-end”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend