Natale 2014 in Piazza Mercato e al Borgo Orefici

Natale-2014-in-Piazza-Mercato-e-al-Borgo-Orefici.jpg

Tutti i quartieri napoletani si stanno organizzando con eventi e manifestazioni per attirare visitatori e turisti nelle loro strade.

Dopo aver parlato del Natale organizzato al Vomero tra le luci d’artista, i mercatini e le grandi firme vediamo oggi le iniziative natalizie nel cuore della vecchia Napoli in particolare tra Piazza Mercato e l’antico Borgo degli Orefici. Piazza Mercato in origine era chiamata Campo del Moricino per la presenza dei “Mori” i mercanti orientali: e questo ci riporta ai giorni nostri con masse di extracomunitari con le loro bancarelle.

l'arte in vetrina natale 2014 al borgo degli orefici

Disposta tra la Chiesa di Santa Maria la Nova e il Lavinaio la piazza è stata sempre un luogo simbolo di Napoli. Si svolgevano da sempre i grandi raduni di massa e le esecuzioni capitali: nomi illustri della storia cittadina hanno concluso la loro esistenza in piazza Mercato. Ricordiamo le terribili decapitazioni eseguite li da Corradino di Svevia a Masaniello da Eleonora Pimentel Fonseca a Luisa Sanfelice e perfino Fra Diavolo il “brigante” antipiemontese. Il Borgo degli Orefici si trova tra corso Umberto e la Marina e da sempre rappresenta il luogo della antica corporazione degli Orafi.

Ma, lasciando la storia vediamo che succede a Natale in questi luoghi che fanno parte della grande storia di Napoli. Tanta arte, musica, teatro per un Natale fitto di appuntamenti nell’antico quartiere di Piazza Mercato e del Borgo degli Orefici di Napoli.

 “L’arte in vetrina

Dal 9 dicembre 2014 al 6 gennaio 2015 una manifestazione che propone in esposizione le opere di tanti artisti con la direzione artistica di Ilia Tufano. Giunta alla sua XIII edizione, la manifestazione nasce con l’intento di arricchire l’offerta culturale del quartiere, contribuendo al suo rilancio.

L’evento è organizzato dall’associazione Storico Borgo Sant’Eligio, con il contributo di varie associazioni e aziende della zona.

Concerto di Natale

Nella Chiesa di S. Eligio Maggiore, giovedì 18 dicembre 2014, ore 16.30 con l’atteso concerto a cura degli alunni dell’indirizzo musicale Metron_Nomos, con l’intervento del Piccolo Coro “S. Maria di Loreto”.

Il Crocifisso miracoloso

il 28 dicembre 2014 una magnifica visita guidata teatralizzata dell’associazione culturale NarteA, alla Basilica Santuario del Carmine Maggiore. Le visite guidate teatralizzate di NArtea sono svolte oramai da anni e con successo nei luoghi più belli di Napoli. Con l’Associazione Culturale NarteA i visitatori vengono accompagnati da una guida tra le meraviglie del posto storico da visitare mentre attori professionisti in costume impersonano i personaggi che hanno contribuito a rendere il luogo bello e affascinante nel pur ricco patrimonio artistico cittadino. Da non perdere.

Dona un giocattolo che regala un sorriso”

sabato 10 gennaio 2015, ore 18.30 nella chiesa monumentale di S. Eligio Maggiore le festività si chiudono con una speciale Befana all’insegna dei bambini. Ass.Gio.Ca, l’associazione cattolica giovani presenta la XVII edizione dell’evento di beneficenza. I giocattoli nuovi verranno distribuiti ai più piccini. Seguirà una serata spettacolo a cura del Coro e Orchestra dell’Istituto Comprensivo del Campo del Moricino, Coro Accademia Musica e con la partecipazione straordinaria della Fanfara dei Bersaglieri. Ospite speciale: Valentina Stella.

[ad name=”Napoli-end”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend