Cosa fare a Napoli per Halloween 2014

cosa-fare-ad-halloween-a-napoli.jpg

Halloween è l’antica festa celtica di Samhain, l’inizio del nuovo anno, e risale al 500 A.C. Alla fine del raccolto, con i primi freddi e l’anticipo della fine delle giornate, i Celti si raccoglievano intorno al fuoco e mangiavano, bevevano e ballavano celebrando l’inizio del nuovo anno: il Capodanno. La leggenda vuole che a Samhain le Streghe si agitavano e gli spiriti dei morti vagavano tra i vivi. Oggi è per noi solo un’occasione per fare festa legata alla tradizione americana per bambini del “dolcetto o scherzetto”  Ma come festeggeremo Halloween a Napoli la notte di venerdì 31 ottobre 2014 e i giorni successivi fino a domenica 2 novembre (giorno dei morti) ? Tra le tante iniziative e ve ne riportiamo alcune che ci sono sembrate le più interessanti.

Città della Scienza fa paura: notte di Halloween al museo

Halloween a Città della Scienza: il museo scientifico di Bagnoli prepara per il 31 ottobre, con un’apertura straordinaria dalle 20 alle 24,per i più grandi,  con una “festa mostruosamente divertente” dedicata a “tutti gli amanti delle tenebre”: Happy Halloween. Naturalmente, non mancherà il consueto risvolto scientifico dell’occasione di festa: si potranno vedere pipistrelli dal vivo ed ascoltarli con il bat detector. Per tutti i partecipanti, ci sarà la possibilità di un trucco speciale a tema con la serata, questo prima di calarsi in una vista immersiva alla mostra Futuro Remoto. Inoltre verrà raccontata “La storia di Jack O’ Lantern“, con uno spettacolo dal vivo. Il resto, spiegano gli organizzatori, “sarà una sorpresa da far paura”. Il programma prevede tante cose tra le 20 e le 23 tra visita con effetti speciali, laboratori ecc. Città della Scienza Info 081.7352.424

Festa di Halloween per bambini a Città della Scienza

Il giorno sabato  1° novembre dalle ore 10 alle ore 12,30 una festa in tema anche per i più piccoli con spaventosi trucchi all’officina dei piccoli, laboratori su come costruire un pipistrello o una lanterna di Halloween e tante altre attività per i più piccoli. Città della Scienza Info 081.7352.424

Un fantasma in ogni vicolo speciale Halloween

Una visita guidata diventata un classico a Napoli viene riproposta per Hallowen da Insolita guida. A guidare il gruppo sarà la tenue luce di una lanterna, che, secondo la tradizione, permette di meglio cogliere i rapidi movimenti di tutte le figure misteriose che popolano il centro storico di Napoli. Leggende da una Napoli inedita, lontana dalla sua solare bellezza e vicina al suo lato più oscuro e misterioso si mescoleranno a leggende celtiche, ambientate nella notte di Halloween. Storie di uomini e di donne, in cui l’immaginifico si mescola sapientemente ai documenti storici, storie che raccontano di sentimenti non corrisposti, di amori clandestini, di amanti consumati dal desiderio ed uccisi per onore o per cieca gelosia, di uomini morti ammazzati per vendetta.Nel corso dell’itinerario non mancheranno i colpi di scena…tra Piazza Luigi Miraglia, nei pressi della cappella Pontano, via dei Tribunali, via Nilo, Piazza San Domenico Maggiore. Venerdì,sabato e domenica 4 tour ogni sera dalle 17 alle 20. Partecipazione 6 € a persona, prenotazione obbligatoria. Insolitaguida  338 965 22 88

Il mercatino Hipster per los dia de los muertos

 Il mercatino hipster più famoso di Napoli, adattato a Halloween e alla ricorrenza dei morti si svolgerà al Duel Beat di Agnano. E poiché stavolta si terrà Domenica 2 Novembre 2014 (giorno dei morti) alle ore 17 gli organizzatori lo hanno simpaticamente chiamato per los dia de los muertos. Sarà dunque una serata tra teschi colorati e tradizioni messicane, per invocare gli spiriti degli antenati hipster!. Infatti è con la senorita chicana Frida kalo e il principe Totò (che vedrete sul manifesto dell’evento Facebook) che si passerà “simpaticamente” la domenica per un mercatino che farà divertire sia vivi che morti!. “ info 333 429 2254  Dettagli mercatino hipster

“Zucche, Spiritelli, Janare e Beneandanti” a Caserta Vecchia

Il 31 ottobre e 1-2 novembre 2014 nel weekend d’Ognissanti 2014, una serata tra racconti e cena-spettacolo dal titolo “Zucche, Spiritelli, Janare e Beneandanti” prenderà vita al Ristorante “Il Conte” di Caserta Vecchia: attraverso un particolare menù (completo e a tema, dall’antipasto al dolce) e una pièce teatrale messa in scena da un progetto dell’autrice napoletana Livia Bertè, con un cast di attori professionisti, in collaborazione con la studiosa Erika Stella. La serata vuole essere un ritorno alle origini, alla cultura ed alle tradizioni campane, risaltando la “festa” d’Ognissanti tra streghe, janare e beneandanti. Tra racconti, spettacolo e prelibatezze locali, gli ospiti potranno trascorrere una serata (31 ottobre e 1 novembreore 21) o un pranzo (2 novembreore 13:30) completamente a tema dall’antipasto al dolce, all’insegna della storia, delle leggende e del divertimento, in modo da esplorare la “magia” intrisa di diverse culture. La quota di partecipazione per la cena spettacolo è di € 25,00 a persona. al Ristorante Il Conte | Caserta Vecchia Per partecipare all’evento, è obbligatoria la prenotazione ai numeri 3339658530 – 3398191605 – 3334666597.

Circo de los Horrores a Napoli per Halloween

Quale occasione migliore della festa di Halloween per vedere il Circo de los Horrores. Una grande festa non solo per i bambini ma anche per i grandi con lo spettacolo più irriverente ed “indemoniato” che esista. Direttamente dalla Spagna arriva a Napoli il “Circo de los horrores,  con un grande spettacolo sarà ben diverso: vampiri acrobati, ragazze indemoniate, clown assassini, mummie, celebri personaggi, tra i quali Nosferatu (il vampiro creato da Murnau),  Suso il Clown, Belzebù il demonio, la vedova nera e tanti altri personaggi che saranno lì per coinvolgere attivamente il pubblico; Presso la Mostra d’Oltremare, in via John Fitzgerald Kennedy, 54. Dettagli Circo de los Horrores 

[ad name=”Napoli-end”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top
Send this to a friend