Le opere di Mimmo Paladino in mostra a Ravello

mimmo-palladino-ravello1.jpg

Ben 50 opere di Mimmo Paladino tra le quali una grande installazione di 20 Testimoni saranno, dal 29 giugno al 31 ottobre 2013, esposte a Ravello tra Villa Rufolo (Giardini e Cappella) e sul piazzale dell’Auditorium Oscar Niemeyer.

Un importante percorso espositivo che inizia fin dai cancelli della Villa, dove è collocata la grande “Stele” di marmo bianco, una figura schematizzata che accoglie il visitatore. Le opere di Paladino, sono “in equilibrio fra segni, simboli e misteri, hanno non da oggi un forte legame con la musica – e in generale con l’armonia – vissuta come elemento geometrico”.

Mimmo Paladino è molto noto anche per le sue “montagne di sale” che negli scorsi anni sono state esposte in Piazza del Plebiscito e davanti al Duomo di Milano. L’esposizione di Paladino a Ravello si dipana lungo i principali luoghi di Villa Rufolo, tra il giardino Torre maggiore, i viali e gli altri giardini dove si potranno incontrare celebri opere del maestro beneventano.

Testimoni mimmo paladino ravello

Altra importante esposizione è quella relativa all’installazione di venti «Testimoni» in pietra di Mimmo Paladino sulla piazza dell’Auditorium progettato dall’archistar brasiliana Oscar Niemeyer. Paladino è stato invitato dal direttore artistico del Ravello Festival ad elaborare anche alcune opere ad hoc, collocate e presentate in anteprima nell’antica cappella della villa. Sempre nella Villa, negli spazi del Museo, sono esposti i quattro manifesti che Paladino ha disegnato per la stagione verdiana del Teatro dell’Opera di Roma diretto da Riccardi Muti con, in tutto, circa ventiquattro tavole mai presentate al pubblico.

Mostra aperta tutti i giorni fino al 31 ottobre 2013 dalle 9,30 alle 20,30 ingresso 5 euro. Maggiori informazioni sul sito ufficiale: ravellofestival.com

[ad name=”Napoli-end”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend