99 Posse in concerto all’Officina 99

99-Posse-in-concerto-allOfficina-99

Sabato 12 gennaio 2013 dalle 23 tornano a casa loro i 99 Posse, nella CSOA (centro sociale occupato autogestito) Officina 99 dove sono nati, musicalmente parlando, nel lontano 1991. Erano i tempi di una nuova “onda” rap e raggamuffin che cambierà il modo “popolare” di fare musica.

“Rafaniello” e “Salario Garantito” erano i loro duri brani del loro primo singolo che portò l’anno successivo a “Sott’attacco dell’idiozia”, altro singolo, in cui c’è una prima forma di collaborazione fra i tre grandi gruppi popolari napoletani: 99 Posse, Bisca e Almamegretta. Così nacque il “supergruppo” Bisca99Posse che per due anni ha tenuto 200 concerti in Italia con addirittura date  con 15.000 spettatori.

Il primo album della band 99 Posse, “Curre Curre Guagliò” è uscito nel 1993 poi tanta altra bella musica,  sempre con una grande capacità di comunicare “l’esistente in maniera diretta ed immediata” e con la voglia di esprimersi senza censure che li ha portati a collezionare anche varie denunce.

Nel 2003 i 99 Posse non si “sciolgono” ma prendono strade diverse: ‘O Zulù pubblica un album con un altro gruppo e gli altri si impegnano in varie avventure e progetti musicali. Poi a settembre del 2009 i 99 Posse ritornano con un grande concerto a piazza Mercato a Napoli cui seguono ben 85 grandi concerti in giro per l’Italia con puntate a Londra ed in Spagna. Poi, finalmente, dopo il singolo Antifa, scaricabile gratuitamente, ad ottobre del 2011 esce il nuovo disco “Cattivi Guagliuni” ed è di nuovo successo.

Ultimamente li abbiamo ascoltati all’Arenile Reload il 27 aprile 2012 in uno splendido concerto ed  a settembre 2012 al PummaRock Fest 2012 di Sant’Antonio Abate assieme ai 24 grana in grandi esibizioni gratuite. Sabato 12 gennaio sul palco, con una scaletta che ci propone tutti i loro “grandi” brani ci saranno Guido Amalfitano alla batteria, Massimo JRM Jovine al basso e alla voce, Marco Kaya Pezz8 Messina alle macchine, Sacha Ricci alle tastiere, Valerio Jovine e Speaker Cenzou alle voci e naturalmente Luca ‘O Zulu’ Persico al microfono.

Ricordiamo che Officina 99 è un centro sociale,(occupato da 22 anni) e non esiste prevendita . Si paga una sottoscrizione di 5 euro alla porta la sera del concerto, fino a esaurimento della capienza.  Officina 99 – via Gianturco 101- napoli tel. 081 7340853

Foto:  Logtheta

[ad name=”Napoli-end”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend