“Bus by Night” la mobilità sostenibile

Continuano le iniziative e provvedimenti del Comune partenopeo per rendere la città di Napoli più vivibile. Nell’ultimo periodo sono state modificate le varie ordinanze in ambito di movida in modo da lasciare più libertà di movimento ai locali e maggior tempo e divertimento ai giovani napoletani. Ora il comune cerca di rendere più facili gli spostamenti nelle ore notturne, proprio dalla notte scorsa è partito il nuovo servizio dell’ANM “Bus by Night” per aumentare i servizi del trasporto pubblico.

Fino a nuovo ordine in tutte le notti della settimana (l’iniziativa non si fermerà al solo mese di dicembre come si sospettava all’inizio) saranno raddoppiati i bus utilizzati per il servizio notturno, da sette a quindici, per le sette linee (classificate con la lettera N prima del numero) che collegano i punti principali della città. Le frequenze sono garantite dalla mezzanotte fino all’alba e per le linee principali delle N1 e N3 che mettono in comunicazione gli estremi nord-sud e est-ovest della città le frequenze arrivano a toccare i 25 minuti. In totale le corse che si svolgeranno durante tutta la notte passano dalle vecchie 90 alle più di 130 odierne, rendendo il servizio più sostenibile per coloro che si spostano la notte e per i giovani della movida che potranno evitare l’utilizzo delle auto.

Non cambia niente per quanto riguarda il titolo di viaggio (come è giusto che sia), valgono sempre tutti i tipi di biglietti e abbonamenti UnicoNapoli e in più non verranno disattivate le paline informative orarie degli Infostop. È stata aperta anche una pagina sul social network di Facebook “Busbynight” per restare sempre in contatto con le nuove iniziative che si svolgeranno, come i concerti per festeggiare la nascita di questo servizio che si sono tenuti la scorsa notte del 7 dicembre.

Anche la metropolitana rientra in questo progetto, a partire da questo fine settimana e per tutti i venerdì e sabato del mese la chiusura della linea 1 viene posticipata di un ora (ultima partenza da Piscinola 23:46 e ultima partenza da Dante 00:14), mentre invece la funicolare di Chiaia chiuderà con l’ultima corsa alle 00:30.

[ad#Napoli-end]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend