5 cose da fare assolutamente a Napoli

Siete di Napoli, state per venire a Napoli in Vacanza e per visitare questa splendida città, conoscete amici che stanno per farlo? Questo articolo fa apposta per voi! Ci sono alcune cose che assolutamente devono essere fatte in territorio partenopeo, per gustarne appieno i sapori, i colori, per viverlo davvero e per poter far si che questa città vi rimanga davvero dentro. Ecco a voi alcuni consigli su cose che vanno assolutamente fatte a Napoli:

5 – Passare bendati tra i 2 cavalli di piazza del Plebiscito

È un gioco a cui certamente avreste l’occasione di assistere andando a piazza del Plebiscito. Ragazzi ma anche adulti, infatti, si cimentano in questo gioco che consiste nel bendarsi, e cercare di arrivare nel modo più “dritto” possibile dalla parte opposta della piazza. Cosa si vince se ci riuscite? Niente! Ma volete mettere il gusto della vittoria e il plauso che riceverete?

4 – Rendere omaggio alla sfogliatella

Rendere omaggio, si. Perché la sfogliatella napoletana, non è un semplice dolce ma una vera e propria leccornia alla quale va offerto un vero e proprio rito. Scegliete un bar/pasticceria che ne prepari delle ottime e fragranti, magari con un bel panorama annesso che solletichi il palato e le papille gustative e olfattive. La sfogliatella è, insieme alla pizza, la regina di Napoli. E ad una regina va reso omaggio!

3 – Fare jogging alla Floridiana

Che siate sportivi o meno, che amiate l’aria aperta oppure no, una capatina alla Floridiana ( Via Aniello Falcone 171) ci sta tutta! Il panorama è di quelli mozzafiato per rinfrancare lo spirito e il corpo.

2 – Innamorarsi sotto la finestrella di Marechiaro

« Quanno spónta la luna a Marechiaro, pure li pisce nce fanno a ll’ammore… Scétate, Carulí, ca ll’aria è doce…! >> Chi è che non conosce questi bellissimi versi? Marechiaro è un piccolo e suggestivo borgo che si trova nel quartiere di Posillipo, a cui è legata una leggenda: si dice infatti che qui, il poeta e scrittore napoletano Salvatore Di Giacomo, vedendo una piccola finestrella sul cui davanzale c’èra un garofano, ebbe l’ispirazione per comporre una delle più celebri canzoni napoletane, Marechiare appunto. Ancora oggi, sulla finestrella, c’è sempre un garofano rosso, in memoria di questa leggenda che si tramanda di generazione in generazione.

1 – Guardare il mare da Castel dell’Ovo

In realtà guardare il mare, punto. Passeggiare sul lungo mare, farsi accarezzare dalla salsedine, dal sole. Ascoltare il rumore del mare. Cosa c’è di meglio al mondo?

Moltissime altre sarebbero in realtà le esperienza da vivere in questa magica città. Abbiamo selezionato per voi quelle più suggestive. Sta a voi, renderle uniche e personalizzarle per portare sempre con voi questa unica esperienza partenopea.

[ad#Napoli-end]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend