Mostra sull’Ottocento napoletano a Capodimonte

Per il 150° anniversario dell’Unità d’Italia a Capodimonte si terrà un’importante nuova mostra delle opere del secondo Ottocento pittorico napoletano.Vi ricordiamo che il museo di Capodimonte aderisce all’iniziativa Musei Gratis che consente l’ingresso gratuito dalle ore 8.30 alle ore 10 e dalle ore 16 alle ore 19.30 fino al 31 maggio 2011.

La mostra sull’Ottocento è partita il 22 marzo e sarà aperta fino al 31 dicembre. Il nuovo percorso, realizzato per i 150 anni d’Italia, nasce da una idea manifestata proprio a seguito dell’Unità: dal 1861 a Capodimonte si iniziò a raccogliere le più importanti opere degli artisti viventi dell’epoca. L’iniziativa fu dell’artista Saverio Altamura e per circa 20 anni la raccolta fu ampliata ottenendo così “La storia cronologica dell’Arte Napoletana dell’Ottocento“.

Bellissimi i quadri presentati nel nuovo itinerario: i paesaggi della Scuola di Resina, il naturalismo di Palazzi, Saverio Altamura, Domenico Morelli con i famosi Vespi siciliani, De Nittis e tanti altri. Paesaggi, temi risorgimentali molte opere dei più importanti maestri napoletani che testimoniano la grandezza e la bellezza della scuola pittorica partenopea.

GM

[ad#Napoli-end]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend