‘Na Santarella di Eduardo Scarpetta al Teatro Augusteo di Napoli

Na-Santarella-Massimo-e-Angela-De-Matteo-Ph-Anna-Abet.jpg

Ph Anna Abet

E’ un debutto nazionale quello di venerdì 2 febbraio al Teatro Augusteo di Napoli per la celebre commedia di Eduardo Scarpetta “‘Na santarella” che viene portata in scena da Massimo De Matteo con adattamento e regia di Claudio Di Palma

 

 

 

Al teatro Augusteo di Napoli dal 2 all’11 febbraio 2024 ci sarà sulle scene Massimo De Matteo con “‘Na santarella” di Eduardo Scarpetta, per l’adattamento e la regia di Claudio Di Palma. Un bel debutto nazionale per la celebre commedia di Eduardo Scarpetta ‘Na santarella che vede come protagonista donna, la brava Angela De Matteo, che è “angelo e diavula”, timida e timorata di Dio, ma anche intimamente estrosa e ribelle.

Dopo il successo de Il medico dei pazzi, l’affiatata coppia composta da Claudio Di Palma e Massimo De Matteo si misurano ancora con le divertenti commedie di Scarpetta proponendoci “‘Na santarella” portando così sulle scene le divertenti vicende di quella che è una donna timida e timorata di Dio, ma anche intimamente estrosa, ribelle e volitiva.

Debutto nazionale per ‘Na santarella al Teatro Augusteo di Napoli

Una divertente commedia di Scarpetta ottimamente riproposta sulle scene da scene Massimo De Matteo per l’adattamento e la regia di Claudio Di Palma. Una commedia del 1889 che portò a Scarpetta un grandissimo successo di pubblico tanto che con i proventi fece costruire una villa al Vomero che chiamò La santarella, nell’attuale via Luisa Sanfelice, strada che i vomeresi chiamano ancora la Santarella.

Ph Anna Abet

Fino a domenica 11 febbraio sul palco dell’Augusteo anche Giovanni Allocca, Chiara Baffi, Marika De Chiara, Angela De Matteo, Carlo Di Maro, Luciano Giugliano, Valentina Martiniello, Peppe Miale, Sabrina Nastri, Federico Siano. Biglietti Platea € 35,00 – Galleria € 25,00 –  Maggiori informazioni Teatro Augusteo 081414243

© Napoli da Vivere 2024 – riproduzione riservata – Questo articolo è un contenuto originale di Napoli da Vivere e pertanto protetto da copyright. La sua copia è vietata e la sua riproduzione anche parziale deve essere autorizzata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top
Send this to a friend