Napoli Unplugged 2024: Concerti Acustici con Dada’, Gnut, Di Bella, Forni e Graziano

Auditorium-di-Bagnoli-2.jpg

DADA’, Gnut, Francesco Di Bella, Francesco Forni e Ilaria Graziano a Napoli all’auditorium di Bagnoli: quattro appuntamenti musicali con alcuni dei migliori cantautori della scena musicale napoletana, in versione “unplugged”

 

 

Arriva a Napoli dal 26 gennaio al 22 marzo 2024 la seconda edizione di Napoli Unplugged, la rassegna di musica d’autore, inserita nel progetto “Napoli Città della Musica” del Comune e organizzata dall’Associazione Culturale Brodo E.T.S., con la direzione artistica di Viola Bufano.

Ph Facebook Brodo Associazione Culturale

Napoli Unplugged si svolgerà presso l’Auditorium “Porta del Parco” di Bagnoli, in Via Diocleziano, 341 e presenta quattro appuntamenti musicali il venerdì sera con alcuni dei migliori cantautori della scena musicale napoletana, in versione “unplugged”.

Ospiti quest’anno alla seconda edizione di Napoli Unplugged gli artisti DADA’, Gnut, Francesco Di Bella, Francesco Forni e Ilaria Graziano. Il costo del biglietto per ogni concerto è di 10 euro a persona + d.d.p. e i posti sono limitati. Sono disponibili i biglietti on-line sul circuito Etes. Per qualsiasi informazione sull’evento associazionebrodo@gmail.com o 328-3849804

Napoli Unplugged 2024 – programma

  • VENERDI’ 26 GENNAIO – DADA’ – DADA’ è una cantautrice che unisce cultura napoletana e world music con contaminazioni club ed elettroniche. La musica di DADA’ palpita di diverse contaminazioni sonore e identitarie: rappresenta con eleganza e forza espressiva momenti comuni, vicini a tutti, ma da angolazioni personali e talvolta teatrali.
  • VENERDI’ 9 FEBBRAIO – GNUT in 4et – Un cantautore napoletano che da anni calca le scene musicali seguendo il suo cammino, unico e personale; un songwriting che fa incontrare Nick Drake e Elliot Smith con la tradizione cantautorale italiana e la canzone napoletana di Roberto Murolo. Scrivere per sopravvivere, vivere per scrivere. Comporre e cantare è, per Gnut, cibo per l’anima.
  • VENERDI’ 1° MARZO – FRANCESCO DI BELLA “Solo Show” – Francesco Di Bella suona nei primi anni ’90 con i 24 Grana, band antesignana dell’alternative rock italiano, di cui è frontman e principale autore. Nel 1996 il gruppo firma un contratto discografico con La Canzonetta Records, e pochi mesi dopo l’album “Loop” sorprende positivamente la critica musicale nazionale. Insieme ai 24 Grana, “‘O Cardillo” scrive ed incide 8 album, di cui due ripresi dal vivo.
  • VENERDI’ 22 MARZO – FRANCESCO FORNI E ILARIA GRAZIANO – L’unione dei due artisti avviene grazie al loro esordio “From Bedlam to Lenane” (Goodfellas 2012), che mette insieme le esperienze di ognuno, creando un disco che viene acclamato dalla stampa come uno dei migliori episodi del 2012. From Bedlam to Lenane viene recensito dalle principali testate e il duo gira l’Italia con oltre 80 concerti e aperture tra cui Alcatraz e Rock in Roma prima del concerto di Max Gazzè. Nel 2013 arriva il secondo album, “Come2Me” e poi  “Twinkle Twinkle” il loro terzo disco, a tre anni di distanza dal precedente, scritto e concepito in tour.

Maggiori informazioni – Napoli Unplugged – evento ufficiale

© Napoli da Vivere 2024 – riproduzione riservata – Questo articolo è un contenuto originale di Napoli da Vivere e pertanto protetto da copyright. La sua copia è vietata e la sua riproduzione anche parziale deve essere autorizzata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top
Send this to a friend