Festival del Settecento Napoletano: Opera e Musica Gratis nell’Ex Ospedale della Pace

ospedale-la-pace-Ph-Fb-Museo-delle-Arti-Sanitarie-2.jpg

Ph Facebook Museo delle Arti Sanitarie

Nella splendida sala del Lazzaretto dello splendido ex Ospedale della Pace nel centro antico di Napoli un mini festival gratuito di 2 giorni dedicato al Settecento napoletano con un’opera buffa in forma di concerto ed un Concerto di musiche del Settecento napoletano. Visitabile anche “Il Presepe dei Pastori Malati”

 

 

Nei giorni 6 e 7 dicembre 2023 alle 19.00 nella Sala del Lazzaretto dello splendido ex Ospedale della Pace nel centro antico di Napoli si terrà un mini festival gratuito dedicato al Settecento napoletano.

Ph Fb Museo delle Arti Sanitarie

L’evento gratuito si svolgerà in 2 giorni e presenta “il Castigamatti”, un’opera buffa in forma di concerto ed un Concerto di musiche del Settecento napoletano con l’ensemble di musica antica del Conservatorio S. Pietro a Majella. Nel Lazzaretto dell’ex Ospedale della Pace visitabile anche “Il Presepe dei Pastori Malati” con pastori raffiguranti individui colti dalla vita della Napoli del Settecento e scelti per i segni che la malattia aveva lasciato sui loro corpi.

Festival gratuito dedicato al Settecento napoletano

Ph Facebook Museo delle Arti Sanitarie

  • Mercoledì 6 dicembre 2023 – alle 19.00Il Castigamatti, opera buffa in forma di concerto – opera ispirata a fatti storici e ambientata nell’ospedale degli Incurabili di Napoli dove il ‘Castigamatti’ (Mastro Giorgio, figura popolare anche nell’uso lessicale partenopeo che ricorda il medico del Seicento Giorgio Cattaneo, noto per i suoi traumatici e sferzanti metodi di ‘cura’ per le malattie mentali) e la sua serva Teresa incontrano via via inquieti personaggi reclusi nel nosocomio e spesso calati nel pozzo per ridurli alla ragione. Il Castigamatti, di Massimiliano Sacchi e Giulio Fazio su libretto del poeta Francesco Forlani, con la drammaturgia di Rosario Sparno.
  • Giovedì 7 dicembre 2023 – alle 19.00 – Concerto di musiche del Settecento napoletano – un evento eseguito dai Baroquebeats, ensemble di musica antica del Conservatorio S. Pietro a Majella, con Tommaso Rossi, solista al flauto dolce e traversiere.

Ingresso gratuito per entrambi gli eventi – Per prenotazioni: info@ilfarodippocrate.it  Tel. 081- 440647 – Gli eventi sono prodotti dall’Associazione Giano Bifronte su ideazione e coordinamento di Massimiliano Sacchi in collaborazione Il faro di Ippocrate.

Visitabile anche Il Presepe dei Pastori Malati

Nel Lazzaretto dell’Ospedale della Pace per il Natale 2023, l’associazione il faro di Ippocrate mette in scena scogli e pastori raffiguranti individui colti dalla vita della Napoli del Settecento e scelti per i segni che la malattia aveva lasciato sui loro corpi. Le fonti storiche utilizzate per la riproduzione dei pastori sono stati i dipinti del Sei-Settecento, le cronache medico-sanitarie del XVIII secolo e la letteratura.

Maggiori informazioni – Museo delle Arti Sanitarie Napoli

© Napoli da Vivere 2023 – riproduzione riservata – Questo articolo è un contenuto originale di Napoli da Vivere e pertanto protetto da copyright. La sua copia è vietata e la sua riproduzione anche parziale deve essere autorizzata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top
Send this to a friend