Capolavoro Rinascimentale: L’Adorazione dei Magi di Botticelli in mostra a Napoli

Botticelli-adorazione-dei-magi.jpg

Botticelli a Napoli: L'Adorazione dei Magi

L’Adorazione dei Magi, il capolavoro di Botticelli conservato nelle Gallerie degli Uffizi di Firenze, sarà in mostra a Napoli nel Complesso Monumentale Donnaregina – Museo Diocesano di Napoli. In città il dipinto più celebre e senz’altro tra i più riusciti e affascinanti di Sandro Botticelli.

 

 

PROROGATA FINO AL 4 FEBBRAIO 2024

Dal 30 novembre 2023 al 31 gennaio 2024 nello splendido Museo Diocesano di Napoli di Largo Donnaregina sarà esposto il capolavoro di Botticelli “L’Adorazione dei Magi” che è forse,  assieme alla Primavera e alla Nascita di Venere, il dipinto più celebre e senz’altro tra i più riusciti e affascinanti di Sandro Botticelli.

© Nomea

“L’Adorazione dei Magi”  è in genere esposto nella Galleria degli Uffizi di Firenze e sarà visibile a Napoli fino al 31 gennaio 2024 al Museo Diocesano,  nello splendido Complesso Monumentale di Donnaregina.

il dipinto più celebre e tra i più riusciti e belli di Botticelli a Napoli

Sandro Botticelli (1445-1510), fu uno dei più grandi e celebri artisti del nostro Rinascimento, e la sua opera in esposizione fu commissionata intorno al 1475 da Guasparre di Zanobi da Lama, un importante personaggio dell’entourage dei Medici. L’opera andò nella sua cappella di famiglia, dedicata all’Epifania, nella chiesa di Santa Maria Novella a Firenze e Guasparre di Zanobi da Lama, volle  far rappresentare nelle figure dei tre re magi con in quella di Gaspare il “fondatore” e pater patriae Cosimo il vecchio, morto nel 1464. Tra le varie figure, oltre a personaggi famosi dell’epoca, ci sono anche il committente Guasparre di Zanobi e il pittore allora trentenne Sandro Botticelli.

Botticelli a Napoli: L'Adorazione dei Magi

Botticelli a Napoli: L’Adorazione dei Magi

“L’Adorazione dei Magi” è un opera straordinaria realizzata negli anni della prima maturità dell’artista, pochi anni dopo aver frequentato le botteghe di Filippo Lippi e del Verrocchio e poco dopo la Fortezza dipinta nel 1470 per i Medici, ma prima degli affreschi della Sistina e dei già ricordati capolavori degli Uffizi, la Primavera, la Pallade e la Nascita di Venere.

“L’Adorazione dei Magi” nel Complesso Monumentale di Donnaregina

“L’Adorazione dei Magi” di Botticelli sarà esposta a Napoli nel Museo Diocesano dal 30 novembre 2023 al 4 febbraio 2024 con i seguenti orari.

Ph Facebook Complesso Monumentale Donnaregina – Museo Diocesano Napoli

  • Lunedì: 9:30 – 18:00 (Ultimo ingresso 17:30)
  • Martedì: Chiuso – APERTURA STRAORDINARIA – MARTEDì 30 GENNAIO
  • Mercoledì: 9:30 – 18:00 (Ultimo ingresso 17:30)
  • Giovedì: 9:30 – 18:00 (Ultimo ingresso 17:30)
  • Venerdì: 9:30 – 18:00( Ultimo ingresso 17:30)
  • Sabato: 9:30 – 18:00 (Ultimo ingresso 17:30)
  • Domenica: 9:30 – 18:00 (Ultimo ingresso 17:30)

Il Complesso Monumentale Donnaregina, sede del Museo Diocesano di Napoli, è costituito dalle straordinarie chiese di Santa Maria Donnaregina Nuova e Santa Maria Donnaregina Vecchia con uno eccezionale percorso dal Gotico al Barocco di circa 5000 mq.

© Napoli da Vivere 2023 – riproduzione riservata – Questo articolo è un contenuto originale di Napoli da Vivere e pertanto protetto da copyright. La sua copia è vietata e la sua riproduzione anche parziale deve essere autorizzata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top
Send this to a friend