Il Canto delle Sirene: arriva il Festival di Capri con concerti nella Grotta Azzurra

grotta-azzurra-4.jpg

Tutti eventi ad un prezzo di 2 euro o gratuiti ed anche 3 concerti in grotta azzurra per il ritorno della terza edizione de, “Il Canto delle Sirene” la bella kermesse di teatro, musica e arti visive che si tiene sull’Isola di Capri e che accompagnerà il pubblico nelle serate di fine estate

 

Dal 13 al 24 settembre 2023, dopo il grande successo delle prime due edizioni ritorna, il Festival internazionale di Capri “Il canto delle sirene” nel meraviglioso palcoscenico naturale di Capri e Anacapri. Il Festival internazionale di Capri ha la direzione artistica di Geppy Gleijeses, che ha proposto un bel cartellone caratterizzato da contaminazioni tra teatro, musica, fotografia e cinema. Un omaggio alle arti e alla cultura dell’isola di Capri, meta di scrittori, poeti e protagonisti degli eventi che hanno contribuito a costruire il mondo che conosciamo.

capri

Il Festival Internazionale di Capri – Il Canto delle Sirene è un evento programmato e finanziato dalla Regione Campania ed è organizzata dall’Associazione Festival Internazionale di Capri, e propone suggestive location e un gruppo di talentuosi artisti che daranno vita a performance di grande livello, coniugando il profilo popolare all’altissima qualità dell’offerta.

La III edizione del Festival internazionale di Capri. Il programma

Ben 13 eventi quest’anno per Il Festival Internazionale di Capri – Il Canto delle Sirene, tutti ad un prezzo di 2 euro o gratuiti per quello che è diventato il più grande e articolato festival delle arti e dello spettacolo dal vivo che si fa a Capri.

In alcune delle più belle location dell’isola azzurra il cartellone proporrà spettacoli ed eventi di teatro, musica, fotografia e cinema ed inizia il 13 settembre con la mostra fotografica dedicata a Franco Zeffirelli a 100 anni dalla sua nascita: “I divi e le dive di Zeffirelli”. La giornata prosegue nel Chiostro grande della Certosa di San Giacomo alle ore 21 con la proiezione gratuita del film “Franco Zeffirelli, conformista ribelle”. Da non perdere gli altri eventi proposti a 2 euro.

  • Giovedì 14 settembre – Iaia Forte in “Arbasino show” di Michele Masneri
  • Venerdì 15 settembre – Alessio Boni – prima assoluta – in “Jean-Baptiste Poquelin detto Molière”.
  • Sabato 16 settembre – Barcelona Flamenco Ballet – debutto nazionale – in “Flamenco Reborn”, con il Ballet Flamenco de Barcelona.
  • Domenica 17 settembre – Marilù Prati in “Rainer Maria Rilke”
  • Domenica 17 settembre – Premio Titina De Filippo e Luigi De Filippo.
  • Mercoledì 20 settembre – “La grande storia della sceneggiata” con la musica partenopea di Ciro Capano e Lalla Esposito
  • Giovedì 21 settembre – Isa Danieli e Patrizio Trampetti – prima nazionale – “Un falso incidente”.
  • Venerdì 22 settembre – Marisa Laurito – in “Donna Lucia Morgano e Zum Kater Hiddigeigei”, con la partecipazione di Geppy Gleijeses
  • Giovedì 23 settembre – a partire dalle ore 15 – concerto nella Grotta Azzurra con Fiorenza Calogero e Mario Maglione che eseguiranno tre concerti di mezz’ora l’uno nell’antro naturale della Grotta.
  • Dmenica 24 settembre – ore 21 – Terrazza della Canzone del Mare di Capri, i pianisti Ramin Bahrami e Danilo Rea si esibiranno nel concerto “Bach in the moonlight”.

Programma completo con luoghi e orari – Festival internazionale di Capri 

© Napoli da Vivere 2023 – riproduzione riservata – Questo articolo è un contenuto originale di Napoli da Vivere e pertanto protetto da copyright. La sua copia è vietata e la sua riproduzione anche parziale deve essere autorizzata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top
Send this to a friend