All’Arena Flegrea a Napoli il Premio Carosone 2023, gratis e con tanti grandi artisti

premio-carosone-2023-arena-flegrea-napoli.jpeg

Una grande festa gratuita, un cast eccezionale con i grandi nomi della musica nazionale all’Arena Flegrea a Napoli. Ci saranno Afro Blue, Bungaro, Roberto Colella (La Maschera), Dada’, Eugenio Finardi, dj Roberto Funaro, Paolo Jannacci, Kalìka, Lucariello, Luchè, Ciccio Merolla, Raiz, Franco Ricciardi, Dario Sansone (Foja), Suonno d’Ajere, Mario Venuti. Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria

 

Contenuto sponsorizzato

Sabato 1 luglio 2023 alle ore 21.00 una grande festa gratuita per il Premio Carosone 2023 che torna all’Arena Flegrea di Fuorigrotta a Napoli, con un cast che vede protagonisti  i grandi nomi della musica nazionale.

A ricevere il prestigioso riconoscimento, sabato 1 luglio (ore 21.00) saranno Bungaro, Roberto Colella (La Maschera), Dada’, Eugenio Finardi, Paolo Jannacci, Kalìka, Lucariello, Luchè, Ciccio Merolla, Raiz, Franco Ricciardi, Dario Sansone (Foja), Suonno d’Ajere, Mario Venuti. Un’edizione in cui i tributi a Renato Carosone si mescolano e mischiano in maniera straordinaria con i tributi ad altri immensi personaggi della storia della musica italiana e napoletana.

Una grande band accompagnerà i tanti artisti che interverranno

All’Arena Flegrea di Fuorigrotta ad accompagnare gli artisti in palcoscenico, ci sarà la backing band Afro Blue, ovvero Paolo Sessa (piano), Andrea Palazzo (chitarre), Fabrizio Buongiorno (basso e synth bass), Umberto Muselli (sax e seconda tastiera), Paolo Forlini (batteria), Gerardo Palumbo (percussioni), Helen Tesfazghi (cori) Completa il cast carosoniano, dj Roberto Funaro. L’evento sarà presentato da Maria Elena Fabi, Noemi Gherrero e Gianni Simioli.

Ideato e curato nella direzione artistica da Federico Vacalebre, giornalista e biografo ufficiale di Renato Carosone, il Premio Carosone 2023 è finanziato dalla Regione Campania (POC 2014-2020), prodotto e promosso dalla Scabec con Teta Pitteri.

Il Premio Carosone, da anni premia la bella musica  

Nato nel 2002, il Premio ha attratto negli anni 70.000 spettatori, difendendo, rilanciando e divulgando il canzoniere di Carosone e la sua lezione di una canzone armata di sorriso, attraverso grandi protagonisti della musica italiana e internazionale. «Il Premio Carosone non è soltanto un tributo all’americano di Napoli, al primo grande contaminatore capace di rinnovare una tradizione verace senza rinnegarla, ma anche un carosello newpolitano di omaggi, di riconoscenza per i maestri e di scommessa per i talenti emergenti” ha raccontato il direttore artistico Federico Vacalebre.

  • Per partecipare all’evento all’Arena Flegrea c’è l’ingresso gratuito, con prenotazione obbligatoria sui siti Premio Carosone  e SCABEC 
  • L’evento sarà anche trasmesso lunedì 10 luglio alle 20:50 da Canale 21

Prenota i biglietti gratuiti 

© Napoli da Vivere 2023 – riproduzione riservata – Questo articolo è un contenuto originale di Napoli da Vivere e pertanto protetto da copyright. La sua copia è vietata e la sua riproduzione anche parziale deve essere autorizzata.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top
Send this to a friend