Napoli Pizza Village 2023 nella Mostra d’Oltremare: le pizzerie e le specialità

MVIMG_20200721_212049-scaled.jpg

© Napoli da Vivere

Dieci giorni di grande festa alla mostra d’Oltremare di Napoli per il ritorno del Napoli Pizza Village, le più grande manifestazione dedicata alla Pizza. Quest’anno una nuova location, 34 grandi pizzerie presenti con le loro specialità e poi tanti eventi per grandi e bambini e 10 grandi live show con grandi artisti

 

AGGIORNAMENTO – DAL 19 GIUGNO 2023 INGRESSO GRATUITO DALLE 18 AL PIZZA VILLAGE E AI CONCERTI – alle casse ticket di 15 euro per chi vuole l’ottima pizza

Ritorna a Napoli la grande festa del Pizza Village, diventato in questi anni la più importante manifestazione dedicata alla pizza. Per il 2023 il Pizza Village Napoli si terrà Mostra d’Oltremare di Napoli dal 16 al 25 giugno 2023 nei grandi spazi all’aperto dei giardini e delle fontane luminose della Mostra.

napoli pizza village

Al Napoli Pizza Village 2023 ci saranno ben 34 grandi pizzerie cittadine e non mancheranno anche aree d’intrattenimento dedicate ai bambini (Pizza Kids) e agli adulti con anche la Terrazza Pizza Tales, uno spazio per incontri enogastronomici. Anche quest’anno ci sarà il Campionato Mondiale del Pizzaiuolo Trofeo Caputo che il 19-20-21 giugno vedrà la partecipazione di pizzaiuoli da tutto il mondo.

Novità per l’accesso al Napoli Pizza Village

Al Napoli Pizza Village si potrà accedere dai tre varchi della Mostra d’Oltremare, cioè da piazzale Tecchio, da via Terracina e da viale Kennedy e sarà necessario un biglietto d’accesso. L’ingresso sarà gratuito per i bambini di età compresa tra 0>12 anni, accompagnati da un adulto.

AGGIORNAMENTO – DAL 19 GIUGNO 2023 INGRESSO GRATUITO DALLE 18 AL PIZZA VILLAGE E AI CONCERTI – alle casse ticket di 15 euro per chi vuole l’ottima pizza

Per gli adulti ci saranno due modalità d’ingresso:

AGGIORNAMENTO – DAL 19 GIUGNO 2023 INGRESSO GRATUITO DALLE 18 AL PIZZA VILLAGE E AI CONCERTI – alle casse ticket di 15 euro per chi vuole l’ottima pizza

  • INGRESSO al Napoli Pizza Village con il MENU PIZZA al costo di € 15,00 acquistabile alle casse d’ingresso (piazzale Tecchio, Via Terracina, Viale J.F. Kennedy). Con questo ticket si potrà accedere a tutti i contenuti del villaggio compresi i concerti e si avrà un menù pizza con una pizza (a scelta tra Margherita, Marinara o Pizza Specialità), una bibita (a scelta tra acqua 50cl., coca-cola 33 cl. o birra 33cl.), un dolce (a scelta tra fiocco di neve, graffa o gelato) e un caffè (a scelta tra espresso o caffè freddo);
  • INGRESSO al Napoli Pizza Village con la CONSUMAZIONE al costo di € 10,00 acquistabile alle casse d’ingresso (piazzale Tecchio, Via Terracina, Viale J.F. Kennedy). Con questo ticket si potrà accedere a tutti i contenuti del villaggio compresi i concerti e la consumazione è a scelta tra una bibita (a scelta tra acqua 50cl., coca-cola 33 cl. o birra 33cl.), un dolce (a scelta tra fiocco di neve, graffa o gelato) e un caffè (a scelta tra espresso o caffè freddo).

Di seguito le pizzerie e le specialità: Sul nostro post sul Napoli Pizza Village il programma delle serate con i grandi artisti

Le pizzerie presenti e le loro specialità al Napoli Pizza Village

© Napoli da Vivere

Al Napoli Pizza Village 2023 ci saranno 34 forni di grandi pizzerie napoletane che saranno disposti nel viale delle 28 Fontane e tra la grande area verde all’esterno dei padiglioni espositivi. Per ogni pizzeria sarà disponibile oltre alle classiche Margherita e Marinara, una propria pizza speciale. Le Pizzerie presenti sono le seguenti:

© Napoli da Vivere

  • Antica Pizzeria Da Gennaro – “A SAPURIT” – Pomodoro gourmet, stracciatella di bufala, pesto di basilico, pecorino, olio di oliva, basilico
  • Da Mario – “DA MARIO” – 1/3 ripieno, 1/3 doc – pomodorini rossi, rucola, crudo, scaglie di parmigiano –, 1/3 margherita
  • Diametro 3.0 – “RAGUTELLA” – Fior di latte di Agerola, salsa di ragù napoletano con manzo e stracciatella di bufala
  • Donna Carmela Fratelli De Lucia – “MARINARA VARIATA” – Alici di Cetara, pomodoro San Marzano, pomodorini del piennolo vesuviano, aglio di Cilento,  origano paesano, olio evo
  • Donna Sofia ai Tribunali – “SOLE DI NAPOLI” – Filetti di tonno in olio d’oliva, passata di pomodoro giallo, fior di latte di Agerola, basilico
  • Errico Porzio – “POKER ESTIVO” – 1 parte margherita; 1 parte bianca con prosciutto crudo, rucola e scaglie; 1 pezzo ripieno fritto con ricotta, fior di latte; 1 pezzo ripieno al forno, ricotta e fior di latte
  • Ferdinando Simeoli – “LARDIATA RIVISITATA” – Pomodorini gialli e rossi saltati in padella con lardo di mangalica, salsiccia di maialino nero, stracciata di bufala, olio di Caiazzo, basilico
  • Fermento – “AVELLINESE” – Panna, prosciutto cotto, crocchè di patate, mozzarella, olio evo, basilico
  • Fresco – “LASAGNETTA AL RAGU’” – Fior di latte, ragù napoletano, ciuffetti di ricotta in veletta
  • Gino e Toto Sorbillo – “SUPER MONTANARA FRITTA AL FORNO” – Super montanara con pomodoro, mozzarella, parmigiano, ripassata in forno
  • Ke Vuò – “ORTOLANA 3.0” – Vellutata di zucchine homemade, fior di latte di Agerola, polpettine di melanzane, chips di zucca, olio pregio evo, basilico

© Napoli da Vivere

  • La Ruota Pizza & Fritti – “PARMIGIANA PER TRE” – Ragù napoletano, parmigiana di melanzane, fior di latte, chips croccanti di parmigiano, basilico e olio evo
  • L’Antica Pizzeria Da Michele – “PIZZA MARGELLINA” – Provola, pomodorini rossi semi dry, salsiccia alla birra, tarallo sbriciolato
  • Lucignolo BellaPizza – “CACIO E PEPE” – Cornicione ripieno di fonduta di cacio e pepe, al centro fior di latte di Agerola. All’uscita pancetta croccante e cialde di formaggio, olio evo, basilico, spolverata di parmigiano 24 mesi
  • MaryRose – “O SCUDETTO” – Parmigiana di melanzane napoletana, fonduta di parmigiano reggiano 24 mesi di stagionatura, pesto di basilico, olio evo
  • Morsi e Rimorsi – “OMAGGIO A SANT’ANGELO” – Stracciata di bufala, mortadella, pesto di pistacchio, granella di pistacchio, basilico
  • Napoli 1820 – “A CCHIU’ SAPURITA” – Patate al forno aromatizzate al rosmarino e curcuma, pancetta arrotolata del beneventano, provola di Agerola, topping maionese alla paprika dolce
  • Olio e Pomodoro – “PIZZA NERANO” – Fonduta di provolone del Monaco, chips e vellutata di zucchine, fior di latte
  • Pellone – “HALLOWEEN D’ESTATE” – Zucca, provola, parmigiano, olio evo, basilico
  • Pizzaingrammi – “CANNELLINO FLEGREO” – Pomodorino cannellino flegreo, mozzarella di bufala campana dop, scaglie di parmigiano reggiano 24 mesi dop, gocce di pesto di basilico, olio evo monocultivar Paranzana
  • Pizze & Pizze – “SOFIA” – Provola, zucchine, pomodorini freschi, formaggio grattugiato, olio evo, basilico

© Napoli da Vivere

  • Pizzeria Ale Esposito – “LA MISTER MARIO” – Vellutata di melanzane cotte sotto cenere, pomodorino giallo condito, provola dei Monti Lattari, salsa di parmigiano reggiano
  • Pizzeria da Cucù – PIZZA DELLA NONNA” – Base ragù napoletano, polpette della nonna, ricotta di bufala
  • Pizzeria Guappo Amoriello senza glutine – “MARGHERITA E MARINARA
  • Pizzeria Marotta – “FLAME’” – Pesto di basilico, datterini gialli e rossi, provola e granella di mandorle all’uscita
  • Pizzeria Salvo – “FRESELLA” – Bianca con fior di latte, battuto di pomodoro, stracciata, fior di latte a crudo, pane croccante e basilico Fior di latte, pomodorino giallo, crema di tartufo, carciofi, Grana Padano e olio evo
  • Pulcinella – “PARMIGIANA PULCINELLA” – Provola, melanzane, macinato di bovino, patate al forno, formaggio, sale e pepe
  • Re pazzo – “RAFFELLA” – Crema di piselli HM, pancetta coppata croccante, fior di latte, olio evo, basilico
  • Verace Assaje – Di Stasio Raffaele – “LA FRITTA CONTEMPORANEA” – Ragù napoletano, polpette di manzo, provola, fonduta di ricotta salata

© Napoli da Vivere

  • Vesi – “LA REGINA DEL SUD” – Vellutata di pomodorino giallo del Monte Somma, provola di Agerola, pecorino romano grattugiato DOP, olio evo; all’uscita: mousse di ricotta alla menta, chips di zucchine San Pasquale pastellate
  • Vesuvio – “TERRA MIA” – Vellutata di zucchine, fior di latte, fiori di zucca ripieni di caciocavallo podolico aromatizzato alla menta, pomodorini semi dry, olio evo, basilico
  • Vesux – “PIZZA VILLAGE” – Vellutata di datterino giallo, mela annurca, fior di latte, gambetto di crudo sott’olio, basilico, olio evo
  • Vincenzo Capuano – “DOMENICA LONTANO” – Base fonduta di bufala, patata cotta sotto cenere, salsiccia napoletana, provola affumicata e dopo forno stracciatella in due consistenze
  • Zia Esterina Sorbillo – “PIZZA FRITTA AL SALAME” – Provola, ricotta, pomodoro, pepe e salame napoletano

Per maggiori informazioni puoi scrivere una mail a info@pizzavillage.it o contattare le pagine social Facebook e Instagram degli organizzatori.

Sul nostro post sul Napoli Pizza Village il programma delle serate con i grandi artisti

Maggiori informazioni – Napoli Pizza Village 2023 

© Napoli da Vivere 2023 – riproduzione riservata – Questo articolo è un contenuto originale di Napoli da Vivere e pertanto protetto da copyright. La sua copia è vietata e la sua riproduzione anche parziale deve essere autorizzata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top
Send this to a friend