Neapolitan Gipsy Jazz tra le Stelle all’Osservatorio Astronomico di Capodimonte di Napoli

oss-ass-capodimonte.jpg

Anche osservazioni con i telescopi nella serata speciale a Napoli con un concerto della Quartieri Jazz durante il quale verrà presentato alla stampa e al pubblico, il terzo lavoro discografico della brava band napoletana. E stavolta la Quartieri Jazz presenta la sua bella musica nella straordinaria location dell’Osservatorio Astronomico di Capodimonte

 

Contenuto sponsorizzato

Venerdì 31 marzo ore 21.30 presso l’Osservatorio Astronomico di Capodimonte a Napoli, verrà presentato alla stampa e al pubblico, il terzo lavoro discografico dei Quartieri Jazz di Mario Romano dal titolo “La Città Parallela”.

Un bel concerto con un evento realizzato in collaborazione con la sezione napoletana dell’Istituto Nazionale di Astrofisica (INAF) per una serata all’insegna della valorizzazione del patrimonio scientifico e culturale della città, un gemellaggio che la band partenopea promuove con costanza e tenacia approdando all’ennesima eccellenza di Napoli. Nella serata previste anche osservazioni con i telescopi.

Un bel concerto con il nuovo disco della Quartieri Jazz Orkestrine all’Osservatorio Astronomico

La straordinaria Location dell’Osservatorio Astronomico di Capodimonte scelta per la presentazione del nuovo lavoro della Quartieri Jazz è la più grande struttura scientifica dell’Istituto Nazionale di AstroFisica, il principale ente italiano per la ricerca astronomica e astrofisica da terra e dallo spazio, presente nel meridione d’Italia: una vera eccellenza italiana e della città.

E, in questo luogo splendido, si potrà ascoltare il concerto della Quartieri Jazz Orkestrine con, sul palco la formazione al completo con Alessandro De Carolis ai flauti,  Mario Romano alla chitarra classica, Alberto Santaniello alla chitarra classica, Luigi Esposito al piano, Dario Franco al basso ed Emiliano Barrella alla batteria.

La Città Parallela: l’ultimo lavoro della Quartieri Jazz Orkestrine

Durante la serata il concerto con la presentazione del nuovo disco dell’ensemble partenopeo capitanato dal chitarrista dei Quartieri Spagnoli Mario Romano: “La Città Parallela” che racconta in musica le mille sfaccettature e contraddizioni di Napoli.

Un lavoro in cui la band traccia una linea trasversale ai suoni dei sud del mondo inglobando strumenti e colori tipici dei paesi sudamericani, spagnoli, balcanici col jazz manouche francese il tutto fuso come dalle origini (2007) con la loro identità musicale, figlia del Neapolitan Power di Pino Daniele, faro dei Quartieri Jazz. Ne “La Città Parallela” 12 brani alcuni scritti da Mario Romano con tanti ospiti tra cui Irene Scarpato, Daniele Sepe e tanti altri bravi artisti con la direzione artistica del maestro Piero De Asmundis.

Una serata veramente speciale con concerto e osservazioni ai telescopi

Venerdì 31 marzo 2023 sarà una serata veramente speciale con apertura del sito alle ore 21.00 dove ci saranno le osservazioni con i telescopi a cura degli Astronomi di Capodimonte in collaborazione con Unione Astrofili Napoletani  e, a seguire, il concerto dei Quartieri Jazz Orkestrine

I visitatori potranno parcheggiare comodamente la propria auto usufruendo di un parcheggio gratuito all’interno della struttura. Evento culturale con sottoscrizione

Concerto all’Osservatorio Astronomico: prezzi, orari e date

© Napoli da Vivere 2023 – riproduzione riservata – Questo articolo è un contenuto originale di Napoli da Vivere e pertanto protetto da copyright. La sua copia è vietata e la sua riproduzione anche parziale deve essere autorizzata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top
Send this to a friend