Nella Reggia Borbonica di Portici la straordinaria mostra “Materia. Il legno che non bruciò ad Ercolano”

Reggia-di-Portici-partenope-experience.jpg

© Partenope Experience

Nella bella Reggia Borbonica di Portici una mostra straordinaria, e da non perdere, ci farà scoprire i mobili in legno sopravvissuti all’eruzione di Ercolano del 79 d.C. Una straordinaria testimonianza di vita quotidiana al tempo dei Romani

 

 

Nei saloni della Reggia di Portici è ospitata, fino al 31 dicembre 2023, la bella mostra dal titolo “Materia. Il legno che non bruciò ad Ercolano” a cura di Francesco Sirano e Stefania Siano, una testimonianza straordinaria di vita quotidiana al tempo dei Romani.

Ph Facebook MUSA Musei della Reggia di Portici

Visitando la mostra si avrà la possibilità di vedere da vicino i mobili in legno sopravvissuti all’eruzione di Ercolano del 79 d.C. Un viaggio eccezionale che ci mostrerà una culla che è ancora in grado di dondolare, un letto con tre alte spalliere riccamente intarsiate, e poi armadietti con le ante che si possono aprire e chiudere come se fossero state lasciate così dai padroni di casa appena usciti dall’abitazione e tanto altro.

Ph Facebook MUSA Musei della Reggia di Portici

Non mancano le straordinarie decorazioni in legno colorato del soffitto della Casa del rilievo di Telefo e anche preziosi intarsi in avorio che decoravano i mobili della sontuosa Villa dei Papiri, nonché i resti di una piccola imbarcazione utilizzata per la pesca, scoperta negli anni Novanta.

Ph Facebook MUSA Musei della Reggia di Portici

Tutti oggetti di vita quotidiana dei cittadini di Ercolano ed elementi architettonici realizzati in legno che non sono andati distrutti, ma che sono stati ritrovati carbonizzati ma ben conservati.

In mostra oltre 120 oggetti, tutti provenienti da Ercolano e mai sinora presentati al pubblico

Il ritrovamento di mobili ed oggetti è stato possibile perché la coltre piroclastica di circa 20 metri di spessore dell’eruzione del 79 d.C. ha inglobato anche materiali, utensili, elementi architettonici, arredi in legno che si sono carbonizzati ma non bruciati.

Ph Facebook MUSA Musei della Reggia di Portici

E grazie all’appassionato lavoro di operai, restauratori, architetti e archeologi, a partire dagli scavi Maiuri e poi nel corso di ben nove decenni, tali manufatti sono stati recuperati, conservati e poi restaurati e possono essere oggi ammirarti in questa particolare mostra dal titolo “Materia. Il legno che non bruciò ad Ercolano”. Un patrimonio di reperti in legno assolutamente unico, che va dai serramenti come porte, finestre, tramezzi, fino agli arredi, ad esempio armadi, casse, tabernacoli, letti e tavolini in legno, frutto di un lavoro artigianale realizzato con grande perizia.

Un grande lavoro di recupero e di restauro

L’accurata opera di restauro a cura del Parco Archeologico ha consentito il recupero di molti preziosissimi oggetti che, pur presentandosi, nella maggior parte dei casi, come legno carbonizzato, conservano, tuttavia, la loro forma originale e la raffinatezza delle decorazioni intagliate.

Ph Facebook MUSA Musei della Reggia di Portici

La mostra è stata allestita alla Reggia di Portici presso gli straordinari spazi del Centro Museale della Reggia di Portici dell’Università degli Studi di Napoli Federico II. I visitatori potranno usufruire del biglietto di mostra al costo di 5 euro, ma anche di un biglietto integrato al costo di 15euro, che consentirà di vedere l’esposizione e anche la Reggia di Portici, l’Orto botanico e il Parco Archeologico di Ercolano.

Materia. Il legno che non bruciò ad Ercolano: prezzi, orari e date

  • Quando: fino al 31 dicembre 2023
  • Dove: Reggia di Portici, Via Università Portici (NA), disponibile ampio parcheggio
  • Orari: dal martedì al sabato dalle 9:30 alle 18:00 e la domenica dalle 10:00 alle 18:00, ultimo ingresso alle 16:30. (Lunedì chiuso)
  • Prezzo biglietto: solo mostra € 5,00 /Biglietto integrato € 15,00 (comprende visita a mostra, Reggia di Portici, Herculanense Museum, Orto botanico, Parco Archeologico di Ercolano)
  • Contatti e informazioni: Sito mostra: www.materiainmostra.it

© Napoli da Vivere 2023 – riproduzione riservata – Questo articolo è un contenuto originale di Napoli da Vivere e pertanto protetto da copyright. La sua copia è vietata e la sua riproduzione anche parziale deve essere autorizzata.

Powered by GetYourGuide
scroll to top
Send this to a friend