Les Sylphides e Napoli: “Il Balletto romantico” del Teatro di San Carlo a Napoli al Politeama

Balletto-san-carlo-Ph-Facebook-Teatro-San-Carlo-4.jpg

Ph Facebook Teatro San Carlo

Due celebri balletti in una sola serata per “Il Balletto romantico” del San Carlo presentato al Teatro Politeama. Gli Étoiles, i Solisti e il Corpo di Ballo del Teatro di San Carlo di Napoli presentano Les Sylphides e Napoli o Il pescatore e la sua sposa

 

 

Dal 21 febbraio al 28 marzo 2023 tornano in scena gli Étoiles, i Solisti e il Corpo di Ballo del Teatro di San Carlo di Napoli con una serata di danza da non perdere in cui verranno proposti due celebri balletti. La prima parte della serata sarà dedicata a Les Sylphides, celebre coreografia di Michel Fokine con musiche di Fryderyk Chopin, mentre nella seconda parte sarà proposto Napoli o Il pescatore e la sua sposa di August Bournonville su musiche di Gade, Helsted, Lumbye, Paulli.

Ph Facebook Teatro San Carlo

Anche questi due spettacoli si terranno presso il Taetro Politeama di Napoli, in via Monte di Dio, in attesa del completamento dei lavori in corso alla sala del teatro di San Carlo.

Les Sylphides e Napoli o Il pescatore e la sua sposa: “Il Balletto romantico” del San Carlo

Nella stessa serata, in un evento che dura 1 ora e 40 minuti circa, con intervallo, verranno presentati due celebri balletti LES SYLPHIDES e NAPOLI (o Il pescatore e la sua sposa) in una esecuzione su musiche registrate in cui il Balletto del Teatro di San Carlo sarà diretto da Clotilde Vayer.

Si inizia con Les Sylphides, considerato uno dei capolavori del repertorio classico, che fu presentato per la prima volta nel 1909 al Théâtre du Châtelet di Parigi dai Balletti Russi di Sergej Djagilev. Le musiche di Chopin furono orchestrate da Alexander Glazunov. La coreografia firmata da Fokine, ha rivoluzionato il mondo della danza mettendo in scena per la prima volta un sogno romantico senza lo svolgimento di una trama precisa.

Ph Facebook Teatro San Carlo

Nella seconda parte della serata andrà in scena Napoli o il pescatore e la sua sposa di August Bournonville, uno dei più importanti balletti della tradizione danese. Creata nel 1842, questa coreografia porta in scena la vitalità della città di Napoli con la sua cultura e tradizione popolare, attraverso la storia d’amore tra i due giovani innamorati Teresina e Gennaro.  La coreografia di Bournonville è caratterizzata da una combinazione di eleganza e vivacità mentre la musica fornisce un accompagnamento perfetto alle danze caratteristiche della tradizione napoletana, come tarantelle e saltarelli.

Gli spettacoli andranno in scena al Teatro Politeama di Napoli da martedì 21 febbraio 2023 a martedì 28 marzo 2023 con ben nove spettacoli, da non perdere con gli Étoiles, Solisti e il Corpo di Ballo del Teatro di San Carlo di Napoli diretti da Clotilde Vayer

Prezzi da 15 a 50 euro. Maggiori informazioni Teatro di San Carlo Napoli 

© Napoli da Vivere 2023 – riproduzione riservata – Questo articolo è un contenuto originale di Napoli da Vivere e pertanto protetto da copyright. La sua copia è vietata e la sua riproduzione anche parziale deve essere autorizzata.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top
Send this to a friend