Apertura serale della Reggia di Caserta a prezzo ridotto per la Notte dei Ricercatori 2022

ndv-reggia-di-caserta-notte.jpeg

In occasione della Notte dei Ricercatori, la Reggia di Caserta aprirà in via straordinaria la sera e ci saranno anche tante occasioni di incontro con i ricercatori sin dal pomeriggio, con ingresso libero, nei Giardini della Flora

 

 

Serata speciale venerdì 7 ottobre 2022 alla stupenda Reggia di Caserta dove ci sarà un’apertura straordinaria serale degli Appartamenti Reali e delle iniziative legate alla Notte europea dei ricercatori.

© Napoli da Vivere

In particolare, sin dal pomeriggio con ingresso libero nei Giardini della Flora, ci saranno varie occasioni d’incontro con i ricercatori per la Notte europea dei ricercatori che prevede quest’anno attività dal 30 settembre a dicembre 2022.

L’apertura serale della Reggia di Caserta del 7 ottobre 2022

Venerdì 7 ottobre 2022 il primo piano del Palazzo Reale sarà aperto al pubblico dalle 19.30 alle 23.30 con ultimo ingresso alle 22.15 ad un prezzo speciale di 7 euro e il pubblico potrà visitare gli Appartamenti Reali e la mostra “Frammenti di Paradiso – Giardini nel tempo alla Reggia di Caserta”.

© Napoli da Vivere

Lungo il percorso museale saranno illustrati gli strumenti scientifici esposti nelle Sale del Settecento, con descrizioni di interessanti dettagli su costruzione, caratteristiche e funzionamento e un focus sugli orologi solari. Il costo dei biglietti 7 euro (più 1 euro per la prevendita online), oltre gratuità e riduzioni come da legge, e si potranno acquistare in sede e su TicketOne.

Gli incontri con i ricercatori nei Giardini della Flora con ingresso libero

Nei Giardini della Flora, dalle 16 alle 22.30 con ingresso libero, ci saranno varie occasioni di incontro tra ricercatori e cittadini per diffondere la cultura scientifica e la conoscenza delle professioni della ricerca. In particolare per quanto riguarda il progetto STREETS (Science, Technology and Research for Ethical Engagement Translated in Society) realizzato da Università della Campania “Luigi Vanvitelli”, Università di Cassino e del Lazio Meridionale, Università di Napoli L’Orientale, Università di Salerno, Istituti CNR campani partecipanti alla rete CREO, ‘Le Nuvole’ (impresa culturale e creativa napoletana), con il supporto dell’Università del Sannio.

 Maggiori Informazioni sul programma della Notte dei Ricercatori nella Flora 

© Napoli da Vivere 2022 – riproduzione riservata – Questo articolo è un contenuto originale di Napoli da Vivere e pertanto protetto da copyright. La sua copia è vietata e la sua riproduzione anche parziale deve essere autorizzata.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top
Send this to a friend