Una notte in Casina: spettacolo itinerante notturno alla Casina Vanvitelliana

Casina-Vanvitelliana-Karma.jpeg

Uno spettacolo da non perdere con un’apertura notturna straordinaria della splendida Casina Vanvitelliana del Fusaro per un evento itinerante che ci porterà alla corte di Re Ferdinando, tra divertimento e storia in uno dei luoghi costruito e frequentato dai Borbone

 

 Contenuto sponsorizzato

Si terrà Sabato 4 Giugno 2022, alle ore 21,00 e 22.15, “Una notte in casina” con lo spettacolo itinerante “La casina del re Lazzarone” un evento da non perdere nella splendida Casina Vanvitelliana del Fusaro. Uno spettacolo speciale che prevede un’apertura notturna e straordinaria della Casina Vanvitelliana organizzato da  KARMA  – Arte Cultura Teatro, in collaborazione con il Centro Ittico Campano.

Sospesi sul meraviglioso Lago Fusaro, i partecipanti saranno accolti da Malogno, fidato amico di Re Ferdinando che, per l’occasione, si presenterà in versione lazzaro, in una tipica giornata di svago nella casina.

Ph Karma, Arte Cultura Teatro

Ma i momenti di svago di Ferdinando saranno veramente pochi: oltre a Malogno, si ritroverà ad avere a che fare con alcuni personaggi che gli faranno visita…e la cosa sarà particolarmente stressante, dando vita a scene esilaranti e divertenti.

La casina del re Lazzarone, un evento nei luoghi dove i Borbone hanno vissuto davvero

Tra storia e risate, “La casina del re Lazzarone” è uno spettacolo divertentissimo ambientato proprio dove i Borbone passavano le loro ore di svago. E il luogo, la storia, i fatti e i racconti ci faranno immergere in una giornata del 700 della Casina Vanvitelliana del Fusaro.

Ph Karma, Arte Cultura Teatro

La casina del re Lazzarone” è uno spettacolo scritto e diretto da Antonio Ruocco che è contento della calorosa accoglienza avuta del pubblico: “Sono 5 anni che portiamo in scena questo spettacolo, sempre apprezzato dal pubblico. La casina è un luogo di una bellezza rara e questo è uno dei punti di forza. L’altro è la particolarità dello spettacolo: gli attori hanno la possibilità di giocare tanto con la gente così da avere sempre cose nuove ed inaspettate ad ogni replica. Mi sono divertito a pensare a una giornata di svago del Re ed a cosa poteva accadere quando non tutto andava secondo i suoi piani.”

Ph Karma, Arte Cultura Teatro

L’organizzazione generale è a cura di Antonio Raia e tra le stanze della splendida Casina Vanvitelliana ci saranno dei bravissimi attori quali Ciro Pellegrino (Malogno), Ciro Scherma (Re Ferdinando), Giovanni Meola (Cantastorie e Giovannino il Pescatore), Diego Consiglio (Gennaro Salamanga e Mozart)

La casina del re Lazzarone: prezzi, orari e date

  • Quando: Sabato 4 Giugno 2022, alle ore 21,00 e 22.15
  • Dove: Casina Vanvitelliana del Fusaro Piazza Gioacchino Rossini, 1 Bacoli (Napoli)
  • Prezzo biglietto: contributo di partecipazione 17,00 euro (compreso di biglietto d’ingresso alla casina) – ridotto da 6 a 10 anni: 10,00 euro – gratuito 1-5 anni
  • Contatti e informazioni: Prenotazione obbligatoria con un sms o whatsapp a Karma, Arte Cultura Teatro 342 7329719 –  lo spettacolo dura 1.15 h
  • Maggiori informazioni – La casina del re Lazzarone

© Napoli da Vivere – riproduzione riservata – Questo articolo è un contenuto originale di Napoli da Vivere e pertanto protetto da copyright. La sua copia è vietata e la sua riproduzione anche parziale deve essere autorizzata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend