Concerto per la pace con allievi Ucraini e Russi al Conservatorio di San Pietro a Majella a Napoli

bandiera-della-pace.jpg

Allievi Ucraini e Russi dello storico Conservatorio musicale napoletano suoneranno assieme per la pace con la voce recitante di Patrizio Rispo. L’evento sarà ad ingresso gratuito fino ad esaurimento dei posti disponibili

 

 

Venerdì 4 marzo alle ore 18,00 presso la Sala Scarlatti del Conservatorio di San Pietro a Majella a Napoli studenti Ucraini e Russi suoneranno assieme in uno straordinario concerto per la pace con la voce recitante di Patrizio Rispo. La selezione dei testi è a cura di Maria Luisa Bigai.

I giovani musicisti sono tutti allievi del prestigioso Conservatorio di Musica di Napoli e suoneranno assieme brani del compositore ucraino Mykola Stezjun e del grandissimo musicista russo Pëtr Il’ič Čajkovskij oltre che di Giacomo Puccini in omaggio all’Italia che li ospita.  

L’attore napoletano Patrizio Rispo leggerà pagine di poesia, prosa e cronaca che parlano del dramma della guerra e dell’esigenza della pace tra tutti i popoli.

Allievi Russi e Ucraini suoneranno assieme

Nel Conservatorio di San Pietro a Majella a Napoli ci sono circa 12 studenti fra ucraini e russi, dai 18 ai 26 anni e hanno deciso di suonare assieme in questo particolare e terribile momento preoccupati anche dei loro familiari e amici.

La musica ancora una volta sarà al di sopra delle parti e unirà questi ragazzi ancora di più. Il  ‘Concerto per la Pace’ sarà ad ingresso libero fino ad esaurimento posti e l’accesso sarà consentito ai soli possessori di Super Green Pass muniti di mascherina ffp2. Il Concerto della Pace sarà trasmesso in diretta sulla pagina Facebook del Conservatorio San Pietro a Majella di Napoli.

Maggiori informazioni – Conservatorio di San Pietro a Majella, Napoli  

© Napoli da Vivere – riproduzione riservata – Questo articolo è un contenuto originale di Napoli da Vivere e pertanto protetto da copyright. La sua copia è vietata e la sua riproduzione anche parziale deve essere autorizzata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top
Send this to a friend