40 anni fa usci il film “Ricomincio da Tre” di Massimo Troisi. Oggi come ieri grande successo

ricomincio-da-tre-massimo-troisi.png

Sono passati 40 anni dall’uscita del primo film di Massimo Troisi: all’inizio gli esercenti non vollero rischiare e il film fu rappresentato solo a Messina e fu un successo. “Ricomicio da tre” fu poi campione d’incassi per quella stagione cinematografica e fu proiettato nelle sale per quasi tutto l’anno  

 

 

40 anni fa, il 5 marzo 1981, uscì nelle sale italiane il film “Ricomincio da Tre” per la regia di Massimo Troisi. Stranamente il film non debuttò a Napoli ma a Messina, al cinema Aurora, che fu la prima città italiana a scommettere sul grande talento di Massimo Troisi. Sembra infatti che in Italia gli esercenti dell’epoca non erano sicuri che gli spettatori, da Roma in su, potessero apprezzare il talento e l’umorismo di Massimo Troisi. Ma ma furono clamorosamente smentiti.

Il film ebbe un successo straordinario e inatteso e divenne campione d’incassi della stagione 1980/81 con la stratosferica cifra di circa 15 miliardi di lire. Una curiosità: nella stessa sala di Messina qualche anno dopo uscì in prima visione anche “Nuovo Cinema Paradiso” scritto e diretto da Giuseppe Tornatore. Ed anche in quel caso fu un grande successo.

Un film di grande successo con record ancora imbattuti

“Ricomincio da Tre” non fu solo campione di incassi della stagione 1980/81 ma raggiunse anche un record che non è mai stato superato a tutt’oggi: rimase nelle sale cinematografiche per ben 43 settimane consecutive di proiezioni.

Il film, che fece conoscere Massimo Troisi al grande pubblico del cinema, vinse anche molti premi tra cui i 2 David di Donatello, per il miglior film e il miglior attore protagonista, ma anche molti Nastri d’argento alla regia, ai produttori e al soggetto.

Un grande successo per un film di un esordiente che impressionò anche Massimo Troisi che aspettò 2 anni prima di presentare il suo nuovo film che chiamò, con ironia, “Scusate il ritardo”. E fu un altro successo.

Massimo Troisi: i grandi successi come attore e regista 

Poi arrivarono, sempre come regista e attore, “Non ci resta che piangere”, “Le vie del Signore sono finite”, “Pensavo fosse amore invece era un calesse” e l’ultimo grande film “Il Postino” che ottenne anche la Nomination agli Oscar.

Naturalmente anche gli altri film in cui era “solo” attore come “No grazie, il caffè mi rende nervoso”, “F.F.S.S. cioè che mi hai portato a fare sopra a Posillipo se non mi vuoi più bene?” “Hotel Colonial” , “Splendor”, “Che ora è” e “Il viaggio di Capitan Fracassa”. Poi Massimo Troisi, grande attore, regista, sceneggiatore e cabarettista napoletano, ci lasciò troppo presto il 4 giugno 1994.  

Per chi vuole rivedere “Non ci resta che piangere” il film è disponibile su Netfix o su Amazon.

© Napoli da Vivere – riproduzione riservata


Trova hotel ed appartamenti per la tua visita a Napoli


Booking.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend